“Zoom su Gualdo”, presentato il contest fotografico che promuove la città sul web

“Zoom su Gualdo”, presentato il contest fotografico che promuove la città sul web

Il progetto è stato ideato dai ragazzi del Servizio Civile impegnati in Comune, ecco come partecipare

share

E’ stato presentato questa mattina (mercoledì 10 aprile), nella Sala Giunta del Comune di Gualdo Tadino, il contest fotografico “Zoom su Gualdo”.

L’iniziativa, nata con l’intento di promuovere la città di attraverso il web, è stata ideata dai ragazzi del Servizio Civile impegnati in Comune ed è in linea con il loro progetto annuale “Consapevolmente nella rete”. Salvatore Cossentino, Samanta Venturi, Debora Astolfi, Gabriele Rigoni, ossia i promotori del progetto, erano presenti all’incontro per spiegare il concorso insieme al sindaco Massimiliano Presciutti.

Zoom su Gualdo nasce con il principale intento di riscoprire, promuovere e valorizzare alcuni aspetti del territorio gualdese tramite l’utilizzo della fotografia. Durante il corso dell’anno solare 2019 (e fino al mese di gennaio 2020) saranno previsti due contest fotografici, dove protagonista sarà la città di Gualdo Tadino, con uno zoom particolare sugli elementi naturalistici territoriali, le eccellenze artigianali e gastronomiche, e le varie manifestazioni, eventi e festività presenti nel panorama gualdese.

Nel primo contest, che interesserà il periodo dal 15 aprile 2019 al 31 agosto 2019, verranno presi in esame i seguenti temi:
• Acqua;
• Borghi, arte e storia;
• Monumenti del territorio gualdese;
• Manifestazioni;
• Bellezze naturalistiche

Nel secondo contest, che interesserà il periodo dal 1 settembre 2019 al 14 gennaio 2020, verranno invece presi in esame i seguenti temi:
• Eccellenze gastronomiche;
• Manifestazioni;
• Scorci gualedesi;
• Ceramica;
• Bellezze naturalistiche.

La partecipazione al concorso è totalmente gratuita, aperta a tutti i fotografi non professionisti e senza limiti di età. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di tre fotografie per ogni contest, unitamente alla scheda di iscrizione debitamente compilata e firmata. Sono esclusi dalla gara i membri della giuria, nonché tutti i soggetti coinvolti, a vario titolo, nell’organizzazione del concorso.

La consegna delle foto dovrà avvenire entro il termine stabilito volta per volta per ogni contest. Il caricamento potrà essere effettuato sulla piattaforma Instagram (mettendo “Mi piace” e taggando la pagina @informagiovani_gualdotadino e usando l’hashtag #zoomsugualdo) o su Facebook (con le modalità sopraelencate, prendendo però come riferimento la pagina Informagiovani Tadino). Potrà inoltre essere inviata all’indirizzo di posta elettronica informagiovani.tadino@gmail.com. Alla fine del Contest ci sarà un vincitore assoluto, ma saranno premiati con un riconoscimento anche i primi tre classificati di ogni categoria. Previsto, inoltre, un riconoscimento per la foto che alla fine di ogni concorso avrà ottenuto più “Mi piace”.

Il progetto presentato oggi – ha dichiarato Presciuttiè un’iniziativa pregevole, originale ed utile per Gualdo Tadino ed i suoi cittadini, perché mette in relazione l’uso consapevole del web con la promozione della città. Ringrazio i ragazzi che hanno ideato Zoom Su Gualdo, perché si tratta dell’ennesimo buon progetto sviluppato dai giovani impegnati nel Servizio Civile. A tal proposito mi piace ricordare che negli ultimi anni abbiamo avuto qui in Comune sempre ragazzi molto in gamba nel Servizio Civile che hanno sviluppato delle iniziative importanti”.

Per avere maggiori dettagli, informazioni e termini del Contest fotografico “Zoom su Gualdo” è possibile telefonare all’Ufficio Economia del Comune di Gualdo Tadino allo 075-9150265 o scrivere una email a: informagiovani.tadino@gmail.com o visitare la pagina Facebook: Informagiovani Tadino.

share

Commenti

Stampa