Violenza e minacce al padre per farsi dare soldi, arrestato ternano - Tuttoggi

Violenza e minacce al padre per farsi dare soldi, arrestato ternano

Redazione

Violenza e minacce al padre per farsi dare soldi, arrestato ternano

Ven, 11/12/2020 - 09:56

Condividi su:


Violenza e minacce al padre per farsi dare soldi, arrestato ternano

I Carabinieri hanno tratto in arresto un 36enne con l'accusa di 'estorsione'

Nel corso del pomeriggio di ieri i Carabinieri di Terni hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di “estorsione”, C.A., ternano di 36 anni, già noto alle Forze dell’ordine.

Il padre chiama i Carabinieri

I militari sono intervenuti, su richiesta del padre 71enne e della sorella di poco più giovane di lui, in quanto l’arrestato li aveva costretti, con minacce e violenza, a recarsi presso uno sportello ATM obbligandoli ad effettuare un prelievo.

Arresto

La consegna della somma prelevata, pari a 60 euro, è stata monitorata dai militari intervenuti che hanno bloccato l’uomo nell’atto di farsi consegnare le banconote dai congiunti. La somma è stata recuperata e restituita al padre. L’uomo, una volta tratto in arresto, è stato condotto presso la locale Casa Circondariale così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!