Villa Fidelia non si tocca: appello del Comune di Spello a Regione e Provincia - Tuttoggi

Villa Fidelia non si tocca: appello del Comune di Spello a Regione e Provincia

Redazione

Villa Fidelia non si tocca: appello del Comune di Spello a Regione e Provincia

Ven, 28/09/2012 - 14:50

Condividi su:


“Non vendete Villa Fidelia”: questo l’appello che l’intero Consiglio comunale di Spello – e la comunità spellana – rivolge al presidente della Giunta ed a tutti i consiglieri della Provincia di Perugia, affinché non si proceda alla vendita all’asta della splendida dimora. “E’ troppo importante – affermano in un comunicato stampa – per la sua valenza storico-culturale e sociale, mantenere la proprietà pubblica di questo bene, pertanto si devono prendere tutte le strade percorribili per mantenerla tale”. L’appello viene rivolto anche all’Anci, all’Upi ed alla Regione dell'Umbria, affinché si attivi un tavolo per verificare quale patrimonio pubblico sia da vendere oppure no. “Villa Fidelia è, e deve rimanere, un patrimonio della collettività – spiegano – pur ricercando soluzioni anche con i privati per una gestione economica e funzionale. Pur consapevoli delle problematiche relative ai tagli alla finanza pubblica, riteniamo che altre soluzioni siano possibili purché si ragioni come territorio regionale e non come singoli Enti”. Il sindaco Sandro Vitali ribatte: “per noi è una questione di identità culturale alla quale non possiamo rinunciare e faremo tutte le azioni possibili affinché il bene resti di proprietà pubblica. Abbiamo investito importanti risorse per migliorare le infrastrutture esterne e pertanto l’obiettivo non può che essere una valorizzazione della Villa”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!