Via Morandi, nuova ordinanza evita chiusura totale | Ci saranno senso unico e limite a 30 km/h - Tuttoggi

Via Morandi, nuova ordinanza evita chiusura totale | Ci saranno senso unico e limite a 30 km/h

Davide Baccarini

Via Morandi, nuova ordinanza evita chiusura totale | Ci saranno senso unico e limite a 30 km/h

Gio, 25/08/2022 - 18:02

Condividi su:


Scongiurata la chiusura per 26 giorni di una delle strade più trafficate di Città di Castello (per realizzare 2 elettrodotti) | Nel nuovo documento modifiche "per garantire anche la fluidità della circolazione stradale"

Via Morandi chiusa per 26 giorni a settembre? Non più. Dopo le furenti polemiche dei residenti e le perplessità dei lavoratori è stata infatti emessa oggi una nuova ordinanza dirigenziale (n. 206) che va a rettificare le disposizioni contenute nel precedente documento (il n. 189), in cui era prevista, appunto, la chiusura totale di una delle strade più trafficate di Città di Castello per permettere la realizzazione di due elettrodotti.

Nella nuova ordinanza della Polizia municipale tifernate, infatti, “al fine di poter consentire in sicurezza l’esecuzione dei lavori e soprattutto di garantire la fluidità della circolazione stradale“, sono previste nuove modifiche temporanee alla viabilità in Via Rodolfo Morandi, nel tratto compreso tra Via E. Mattei e Via P. Borsellino, dove dal 5 al 30 settembre prossimi opererà il cantiere della Ditta CEB Impianti Srl per conto di E-distribuzione.

Fino al termine dei lavori, dunque, sarà in vigore la seguente disciplina del traffico: senso unico di marcia in direzione nord (San Giustino); divieto di transito su ambo i sensi di marcia nel tratto della pista ciclopedonale interessato dai lavori; obbligo per tutti i veicoli in uscita su via Morandi dalle strade laterali, ricomprese nel tratto tra via Mattei e Via Borsellino, di immettersi su via Morandi in direzione nord (San Giustino).

Per i veicoli che, provenienti da nord, transiteranno su via Morandi con direzione centro Città di Castello, è prevista la seguente viabilità alternativa: da via Borsellino ci sarà direzione obbligatoria in Viale Romagna. Sarà predisposta apposita segnaletica relativa al limite massimo di velocità, che sarà di 30 km/h, ed altre disposizioni previste nel provvedimento di modifiche temporanee alla viabilità. L’ordinanza dirigenziale è pubblicata e consultabile sull’albo pretorio on line di Città di Castello.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!