Ventennale sisma 1997, a Spello convegno sulla ricostruzione integrata - Tuttoggi

Ventennale sisma 1997, a Spello convegno sulla ricostruzione integrata

Redazione

Ventennale sisma 1997, a Spello convegno sulla ricostruzione integrata

Titolo dell'incontro, “La ricostruzione integrata dei centri e nuclei storici. Politiche per il loro sviluppo economico e sociale”
Mer, 25/10/2017 - 14:44

Condividi su:


“La ricostruzione integrata dei centri e nuclei storici. Politiche per il loro sviluppo economico e sociale”: è questo il tema del convegno che, organizzato nell’ambito delle iniziative promosse dalla Regione Umbria per il ventennale del sisma del 1997, si terrà venerdì 27 ottobre a Spello, nella Sala dell’Editto (Piazza della Repubblica).

I lavori si apriranno alle ore 9.30. Sono previsti i saluti del sindaco di Spello Moreno Landrini, dell’assessore regionale all’Urbanistica Fernanda Cecchini e del presidente della Rete delle professioni dell’Umbria, Roberto Baliani.

Due le sessioni in cui si articola il convegno, coordinato dal direttore regionale al Governo del territorio Diego Zurli. La prima sarà incentrata sui “Pir, nuovo strumento per la ricostruzione integrata dei centri storici” e introdotta da Luciano Tortoioli, già direttore alle Politiche territoriali della Regione Umbria. Interverranno l’urbanista Francesco Nigro su “Castelluccio di Norcia: tra passato e futuro”; l’ingegnere del comune di Foligno Giovanni Rossi su “I Piani integrati di recupero, le urbanizzazioni e pavimentazioni del centro storico di Foligno”; il direttore del Dipartimento Ingegneria civile e ambientale dell’Università degli studi di Perugia Annibale Luigi Materazzi su “Il processo partecipativo per la progettazione di Piazza della Repubblica in Spello”; gli ingegneri Mauro Peppoloni (del comune di Spello) e Alberto Capitanucci su “Piano integrato di recupero del comune di Spello – le urbanizzazioni e le pavimentazioni del centro storico”.

Nella seconda sessione si parlerà delle “politiche per lo sviluppo dei centri e nuclei storici” con una introduzione di Alfiero Moretti, dirigente dell’Ufficio ricostruzione post sisma della Regione Umbria.

Sono in programma gli interventi di Giuliana Mancini, dirigente regionale Politiche della casa e riqualificazione urbana, su “Gli strumenti complessi per il recupero e la rivitalizzazione dei centri storici umbri”; Alessandro Bruni, presidente Inu (Istituto nazionale Urbanistica) Umbria, su “I Quadri strategici di valorizzazione e il caso di Spello”; di Andrea Sisti, presidente nazionale dell’Ordine degli Agronomi, su “Le politiche di sviluppo per le aree terremotate: il Piat”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!