Vandali "giocano" con estintori "Sono pure entrati nel vecchio ospedale" - Tuttoggi

Vandali “giocano” con estintori “Sono pure entrati nel vecchio ospedale”

Davide Baccarini

Vandali “giocano” con estintori “Sono pure entrati nel vecchio ospedale”

Mar, 19/04/2022 - 10:55

Condividi su:


Giovanissimi in azione nell'area di Piazza delle Tabacchine nella notte di Pasqua

Nemmeno la Pasqua ferma i vandali, ormai scatenati a Città di Castello. Nella notte tra sabato 16 e domenica 17 aprile alcuni giovani, probabilmente minorenni, sono entrati nei parcheggi sotterranei di piazza delle Tabacchine, dove hanno deciso di prendere gli estintori e svuotarli all’esterno.

Loggiato Gildoni, il degrado continua | Spuntano strane scritte sulle colonne

Alcuni residenti, svegliati dai rumori e dagli schiamazzi, hanno potuto assistere (e fotografare) i giovani in azione, che con grandi nuvole di schiuma hanno sporcato e imbrattato sia la piazza che le vie adiacenti.

Fortunatamente i vandali avrebbero risparmiato le auto in sosta nel parcheggio riservato ai residenti, anche se in passato erano state proprio le vetture a essere prese di mira nella vicina area dei Frontoni.

Imbrattano auto con estintori, vandali in azione a “Le Fonti”

Stavolta le telecamere di sorveglianza avrebbero ripreso tutto molto chiaramente, dato che gli autori della “marachella” erano a volto scoperto e hanno agito con tutta calma.

Vandali senza freni, ora lanciano sassi contro case e auto “Sono ragazzini”

Ma non è finita qui , perché alcuni testimoni avrebbero visto lo stesso “gruppo degli estintori” entrare di straforo all’interno del vecchio ospedale. Anche in questo caso non sarebbe la prima volta. In molti avrebbero infatti già avvistato “intrusi” “fino ai piani alti della pericolante struttura, dove accederebbero dalle finestre in Via Santa Caterina e dal cancello antistante la vecchia camera mortuaria”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!