Uscita stadio Perugia-Bari, travolto da ciclista pirata - Tuttoggi

Uscita stadio Perugia-Bari, travolto da ciclista pirata

Redazione

Uscita stadio Perugia-Bari, travolto da ciclista pirata

L'improbabile vicenda di un 54enne di Magione che voleva evitare la coda a fine partita / Si cerca l'investitore
Dom, 25/01/2015 - 11:45

Condividi su:


Uscita stadio Perugia-Bari, travolto da ciclista pirata

Come decidere di lasciare lo  stadio qualche minuto prima della fine della partita per non rimanere coinvolti nel traffico e ritrovarsi invece al Pronto Soccorso con  lesioni alla testa, all’addome e con un dito  fratturato.

La disavventura è toccata ieri, sabato 24 Gennaio, ad un tifoso del Perugia, che ha lasciato la curva Nord del Curi poco prima del fischio finale dell’arbitro della partita con il Bari. Sul piazzale antistante lo stadio l’uomo, 54 anni, residente a Magione, è stato investito da un ciclista che, forse preso dal panico, ha preferito dileguarsi, senza prestare soccorso al pedone. Ora la polizia è sulle sue tracce e non è escluso che possa essere individuato, perché l’area dell’impianto sportivo a quell’ora non era certo deserta.

Alla vittima della spiacevole avventura, i sanitari del Pronto Soccorso hanno rilasciato un referto di 21 giorni di riposo, per trauma alla colonna e alle gambe, oltre alla frattura di un dito della mano destra, come informa una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia. Sul luogo dell’investimento si è reso necessario l’intervento degli operatori del 118 chiamati da altri tifosi che hanno assistito alla scena.

Aggiungi un commento