Una perugina a Sanremo / Lucia De Santis sul palco tra gli eventi del Festival - Tuttoggi

Una perugina a Sanremo / Lucia De Santis sul palco tra gli eventi del Festival

Redazione

Una perugina a Sanremo / Lucia De Santis sul palco tra gli eventi del Festival

Mer, 19/02/2014 - 10:33

Condividi su:


E’ perugina, ha 23 anni, è laureata già da due ed è appassionata di canto, oltre che di arte, fin da piccola. E’ Lucia De Santis, uno dei giovani talenti umbri che, in collaborazione con l’agenzia Greenstage, sabato pomeriggio (22 febbraio) si esibirà sul palco di “Sanremo DOC” musicadioriginecontrollata 2014, uno dei principali eventi collaterali del Festival di Sanremo, che si terrà al Palafiori dal 17 al 22 febbraio 2014.

Quest'anno “Sanremo D.O.C. musicadioriginecontrollata” prevede non solo esibizioni ma anche eventi, stage, incontri e programmi televisivi (Top of The week e Generazione di Fenomeni). Il set televisivo e musicale per le esibizioni live di artisti noti e meno noti sarà allestito sul palco della Sala Ranuncolo del Palafiori. La novità assoluta del 2014 è la produzione di una Compilation distribuita su piattaforma digitale in tutti i principali store. Tra le proposte anche la voce di una perugina promettente come Lucia De Santis.

Chi è Lucia De Santis Lucia De Santis nasce a Perugia il 13 dicembre 1990. Sin da piccola dimostra uno spiccato talento per il canto. Il primo concorso risale al periodo della scuola media, grazie all’incontro con la prof.ssa Tarantino ed il prof. Vescovo che la spingono a coltivare questo talento. Dopo i primi studi nel coro della Parrocchia di Monteluce, nel 2011 Lucia comincia a coltivare in modo più sistematico la ricerca di uno stile personale prendendo lezioni di canto jazz e moderno presso la scuola di musica “Luca Marenzio”. L’anno successivo arrivano anche i primi ingaggi per serate di piano bar e feste private come solista e con diversi complessi. Il suo stile spazia dall’ambito internazionale e jazz, con sfumature che si richiamano ad Etta James, alle rivisitazioni personali della musica italiana degli anni ‘60-‘70. Collabora con le agenzie di promozione e organizzazione eventi BadBox (dal 2012), e Greenstage (dal 2013).

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!