"Umbertidead", al cinema Metropolis la rassegna dell'horror d'autore - Tuttoggi

“Umbertidead”, al cinema Metropolis la rassegna dell’horror d’autore

Redazione

“Umbertidead”, al cinema Metropolis la rassegna dell’horror d’autore

Da venerdì 12 a domenica 14 giugno la seconda edizione con cortometraggi e film "da paura"
Mar, 09/06/2015 - 13:53

Condividi su:


Fine settimana all’insegna dell’horror al cinema comunale Metropolis. Da venerdì 12 a domenica 14 giugno si terrà infatti la seconda edizione di “Umbertidead”, rassegna di cinema horror d’autore promossa dall’associazione Effetto Cinema per  dare visibilità e rilievo a un genere cinematografico che raccoglie un vastissimo pubblico di affezionati e cultori, nonché un crescente interesse da parte della critica cinematografica ufficiale.

Si parte venerdì 12 giugno, alle ore 21, con un evento speciale, “Umbertidead Award”, concorso per cortometraggi realizzato in collaborazione con FilmFreeway. Sono quasi 600 i cortometraggi di genere horror e sci-fi da tutto il mondo giunti all’attenzione della giuria; di questi ne sono stati selezionati una quindicina che verranno proiettati, alcuni in anteprima italiana, durante la prima serata del festival. Il pubblico in sala (l’ingresso è gratuito) potrà votare i migliori tre che riceveranno l’ambita statuetta del festival.

Sabato 13, dalle 21, sarà invece la volta del cult movie Troll 2, con ospiti in sala il regista Claudio Fragasso (La casa 5, After Death, Zombie 3, Palermo Milano solo andata e molti altri) e la sceneggiatrice Rossella Drudi. La pellicola, dopo aver ricevuto ingiustamente l’onorificenza di “best worst movie”, ha avuto una visibilità inaspettata tanto da far scoppiare negli Usa la Nilbog Invasion, cioè una serie di proiezioni notturne del film, ed un festival organizzato tutti gli anni a Morgan, nello Utah (luogo in cui è stato girato il lungometraggio) in cui i partecipanti si travestono da personaggi del film oppure da goblin. In Italia è conosciuto solo dagli appassionati e il fenomeno non è paragonabile a quello esploso negli Stati Uniti e mai cessato dal 2005 ad oggi.

Domenica 14, sempre dalle 21, sarà protagonista sul grande schermo del Metropolis il film “Profondo Rosso” per la regia di Dario Argento, in occasione del 40° anniversario dall’uscita nelle sale, in versione restaurata digitalmente dal Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, film che appartiene alla cultura popolare del nostro paese, anche grazie alle splendide musiche dei Goblin di Claudio Simonetti. “L’invito al maestro Argento è stato lanciato, – hanno detto gli organizzatori – vediamo se sarà presente in sala”.

Infine nei pomeriggi di sabato e domenica, dalle ore 18, spazio all’animazione giapponese con l’anime “L’attacco dei giganti“, tratto dal manga cult di Haime Isawama, storia ambientata in un futuro distopico in cui da oltre cent’anni l’umanità è costretta a subire l’assedio dei giganti che divorano uomini, donne e bambini.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!