Da Umbertide all'Amsterdam Dance Event, Manu P tra i big europei della musica elettronica - Tuttoggi

Da Umbertide all’Amsterdam Dance Event, Manu P tra i big europei della musica elettronica

Davide Baccarini

Da Umbertide all’Amsterdam Dance Event, Manu P tra i big europei della musica elettronica

Ven, 01/10/2021 - 13:13

Condividi su:


Il dj altotiberino Manuel Pacciarini sarà tra i protagonisti di uno degli eventi musicali del genere più grandi del continente

Dalla sua Umbertide all’Amsterdam Dance Event (ADE), l’evento di musica elettronica più grande in Europa. Dj Manu P – al secolo Manuel Pacciarini – sarà infatti tra i protagonisti dell’appuntamento olandese che coinvolge migliaia di artisti, performer, promoter e organizzatori di eventi da tutto il mondo.

La data importante è il prossimo 14 ottobre, quando avrà luogo The Cage, kermesse musicale organizzata proprio da Manu P, insieme all’Ade, al “Prik” di Amsterdam. “The Cage – spiega Manuel – è il mio brand di eventi, con il quale organizzo serate in italia e non solo, affiancato al quale c’è anche la mia etichetta discografica Finish Team Records“.

Alla maratona musicale olandese – dalle ore 17 alle 23:59 – parteciperanno molti dei dj resident di The Cage come Andrea Rubolini (anch’esso di Umbertide), Michele Tomassini, Riccardo Scimmi e altri amici e collaboratori di Manu P come Robert Hein, Federico Rosa, SPTFR, 18East e Simone Camorri.

Quello che tengo a far percepire – dichiara Pacciarini – è che partecipare con un proprio brand ad un evento del genere, di importanza mondiale, dove ci sono tutti i big del settore e dare l’opportunità a tutti questi componenti di farne parte è una cosa veramente difficile da raggiungere, e questa opportunità l’ho ottenuta fidandomi e dando spazio ai miei collaboratori. Soprattutto in questo momento si deve avere una mentalità aperta e collaborativa che permette di poter fare cose che sembrano inarrivabili”.

La fama di Manu P in ambito musicale è in ascesa ormai da tempo. Nonostante la sua giovane età (34 anni) ha già acquisito una straordinaria esperienza esibendosi in prestigiosi club umbri – come Formula Disco, Matrioska, Gradisca, Charly e il famigerato Red Zone – ma anche in club europei come City Hall Barcellona, Traxx Club Vigo e Union Club London. Diventato produttore pubblica 7 dischi dal 2009 al 2015, creando poi la sua etichetta, la Finish Team Records. Il primo EP prodotto da quest’ultima è “Randy Athos”, che di recente ha superato le 250.000 ricerche su Shazam.

Prima dell’Amsterdam Dance Event Manu P il 7 ottobre – dopo due anni di stop a causa delle chiusure imposte dal Covid-19 – tornerà a suonare in uno dei locali più famosi e conosciuti al mondo, il Ministry of Sound di Londra.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!