Turnover, arrestato "Coach", il boss di Torino - Tuttoggi

Turnover, arrestato “Coach”, il boss di Torino

Redazione

Turnover, arrestato “Coach”, il boss di Torino

Lo spaccio internazionale di eroina e cocaina smantellato dalla questura di Perugia
Mer, 21/01/2015 - 12:44

Condividi su:


E’ stato catturato dalla polizia uno degli esponenti di maggior rilievo dell’organizzazione criminale nigeriana disarticolata con l’operazione ‘Turnover’ e dedita al traffico internazionale di cocaina e eroina. L’uomo, un nigeriano di 37 anni, noto come ‘Coach’, è ritenuto boss del traffico su Torino e zone circostanti, responsabile dell’area piemontese per lo smistamento della droga in arrivo dall’estero, con continui contatti con sodali presenti in Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Spagna. Grecia, ma anche fuori dall’Europa, in Africa e in India. Lo straniero è stato arrestato proprio a Torino dopo la sua richiesta per il rinnovo del soggiorno. L’operazione, avviata nel settembre del 2012, è stata condotta dalla sezione criminalità della questura di Perugia, diretta da Marco Chiacchiera e ha portato a 37 misure cautelari a carico dei membri del gruppo.

Gli altri arresti —> Preso vertice di “Cosa Nostra Nigeria” / Operazione “Turnover”

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!