Tragico incidente a Spoleto, muore 21enne | Aggiornamento

Tragico incidente a Spoleto, muore 21enne | Aggiornamento

Il dramma lungo la strada che collega Terzo La Pieve alla Bruna | Per il ragazzo, che andava al lavoro, non c’è stato nulla da fare

share

Aggiornamento alle ore 18 – Si chiamava Marco Cecchini il giovane morto questa mattina per un tremendo incidente stradale avvenuto tra il territorio comunale di Spoleto e quello di Castel Ritaldi. Il 21enne, che abitava in una frazione di Trevi, lavorava in un’azienda agricola dello spoletino. Questa mattina all’alba stava proprio recandosi al lavoro, quando lungo la strada provinciale 460, tra la Bruna e Terzo La Pieve, è finito contro un albero con la sua Fiat Panda, con un impatto che non gli ha lasciato scampo.

La morte del ragazzo ha creato profondo cordoglio nel territorio. L’intera comunità trevana si sta stringendo in queste ore intorno alla famiglia del ragazzo, colpita da una tragedia così grande.


Un giovane spoletino di 21 anni è morto all’alba di questa mattina in seguito ad un terribile incidente stradale. Il ragazzo, intorno alle 5.45 di oggi, stava percorrendo la strada provinciale che da Terzo la Pieve porta fino alla Bruna di Castel Ritaldi, quando all’improvviso ha sbandato, finendo contro un albero. L’impatto è stato violento e per il giovane non c’è stato scampo, nonostante il personale del 118 ha cercato di fare il possibile per salvarlo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile ed i vigili del fuoco. La salma del ragazzo è stata trasferita in obitorio a disposizione dell’autorità giudiziaria. Secondo le prime informazioni il 21enne era uscito di casa (abitava nella zona) per recarsi al lavoro. Per cause da chiarire è però finito fuori strada, impattando contro un albero.

 

share

Commenti

Stampa