Torna ‘Ventomania’, aquiloni da tutto il mondo coloreranno il cielo di Gubbio

Torna ‘Ventomania’, aquiloni da tutto il mondo coloreranno il cielo di Gubbio

La 34^ edizione presentata a Perugia, sabato 23 e domenica 24 marzo al Teatro Romano 13 nazioni presenti

share

E’ stata presentata questa mattina (mercoledì 13 marzo) a Perugia, nella Sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni, l’edizione 2019 di ‘Ventomania’, che tornerà a colorare i cieli di Gubbio al Parco del Teatro Romano sabato 23 e domenica 24 marzo. Erano presenti il consigliere regionale Andrea Smacchi, l’assessore del Comune di Gubbio Gabriele Damiani, Fabrizio Pierotti presidente di ‘Aquilonisti Eolo Gubbio’ e altri rappresentanti dell’associazione stessa.

Pierotti ha illustrato storia e finalità dell’appuntamento, arrivato alla 34^ edizione, che ha visto crescere nel tempo numeri e presenze, tanto da annoverare quest’anno la presenza di ben 13 nazioni: oltre all’Italia, Francia, Russia, Germania, Belgio, Austria, Australia, Singapore, Polonia, Nuova Zelanda, Indonesia, Estonia, Svezia. “E’ un record con la partecipazione prestigiosa di aquilonisti da tutto il mondo – ha dichiarato Pierotti davvero un evento di livello unico in Umbria, con oltre 2.000 presenze e sempre più in crescita. E’ un’edizione ancora più impegnativa, possibile grazie anche al contributo determinante di Comune, Regione Umbria e vari sponsor privati, arricchita dalla presenza dei Vigili del Fuoco con ‘Pompieropoli’ e con la collaborazione delle associazioni del territorio che praticano sport all’area aperta, E quest’anno, tempo permettendo, ci sarà la novità della Mongolfiera nelle due giornate.

Damiani ha ringraziato gli organizzatori esprimendo, a nome dell’amministrazione, il più vivo apprezzamento per una iniziativa di carattere sportivo e aggregativo che unisce vari motivi di richiamo: “Gubbio è sempre più ‘città dello sport’, con la capacità di accoglienza e strutture adeguate ormai ben note, con un investimento in termini turistici che contribuirà ad una promozione dell’immagine della città e del territorio. L’eccezionale colpo d’occhio offerto dal panorama del Teatro Romano, con le sue bellezze e attrattività, è un valore aggiunto per la riuscita della manifestazione”.

Sabato 23 marzo, alle ore 11, ci sarà l’apertura ufficiale di ‘Ventomania’, con il volo libero, laboratori, lanci di caramelle e combattimenti di aquiloni fino alle 19. Si prosegue domenica 24 marzo, con l’inizio alle ore 10 dei voli liberi, con i laboratori di aquiloni e lancio di caramelle; alle ore 11 attività per grandi e piccoli, con la mostra fotografica dell’aquilonista Giancarlo Gaserini, con il ‘Trucca bimbi’ della Croce Rossa Italiana Comitato di Gubbio e ‘I Giochi di un tempo’ a cura di Fabiano Vignali, e inoltre ‘Gli Scacchi Giganti’. Alle 15.15 esibizione Sbandieratori di Gubbio, poi alle ore 15.30 il saluto delle autorità e i voli fino alla chiusura della manifestazione alle ore 19. Sarà presente anche una parete per arrampicata attrezzata dai Vigili del Fuoco e perfino un combattimento di aquiloni rokkaku.

share

Commenti

Stampa