Tommaso Bori capogruppo Pd in Regione

Tommaso Bori capogruppo Pd in Regione

Premiato il più votato: la decisione unanime del gruppo consiliare

share

Il medico perugino Tommaso Bori è il nuovo capogruppo del Pd al Consiglio regionale dell’Umbria. La decisione è stata presa giovedì sera, unanimemente, dal nuovo gruppo consiliare democratico all’Assemblea  legislativa riunitosi alla presenza del commissario regionale del partito Walter Verini.

Tommaso Bori è risultato il più votato tra i candidati del Pd, con 6.485 preferenze.


Regione, ecco i voti definitivi degli eletti


Bori procederà da subito ai primi adempimenti per la costituzione formale del gruppo e al lavoro comune tra le forze della coalizione che ha sostenuto il programma e la candidatura a presidente di Vincenzo Bianconi.

Assumo la responsabilità di capogruppo del Partito democratico nel Consiglio regionale dell’Umbria – il commento di Tommaso Bori – con spirito di servizio e volontà di costruzione del futuro. Mi impegnerò al massimo, insieme a tutti gli eletti del PD che ringrazio per la loro fiducia e a tutte le forze della coalizione, per portare avanti le nostre proposte e i programmi condivisi con i cittadini. Saremo un’opposizione rigorosa, corretta e propositiva – assicura – saldamente ancorata ai principi e agli ideali che ci caratterizzano, per il bene dell’Umbria e delle persone che ci vivono, studiano e lavorano. Credo e mi impegnerò anche per rigenerare la mia comunità e rifondare il Partito Democratico, a partire dai territori e dai militanti. Come promesso – conclude Bori – scriveremo, insieme, tutta un’altra storia“.

share

Commenti

Stampa