Terni, quartiere San Giovanni in 'rivolta' | Arrivano telecamere Rete4 - Tuttoggi

Terni, quartiere San Giovanni in ‘rivolta’ | Arrivano telecamere Rete4

Luca Biribanti

Terni, quartiere San Giovanni in ‘rivolta’ | Arrivano telecamere Rete4

Collegamento in diretta con Belpietro, cittadini esasperati: "Abbandonati dal Comune" | Video e foto
martedì, 21/02/2017 - 20:25

Condividi su:


san-giovanni-4Il quartiere di San Giovanni, a Terni, protesta contro il degrado che imperversa: i cittadini si sentono abbandonati e si sono rivolti alle telecamere di Rete4. Gli abitanti della zona, e in particolare di Via Liutprando sono stasera protagonisti di “Dalla vostra parte”, la trasmissione condotta da Maurizio Belpietro in onda a partire dalle 20,30.

san-giovanni-terni1I cittadini si dicono esasperati per i furti avvenuti nella zona e per alcuni episodi di microcriminalità (guarda il video). In particolare qualche settimana fa aveva destato scalpore il caso di una donna che era stata aggredita con il suo cane. Proprio lei ha parlato davanti alle telecamere di Rete4, arrivate a Terni sollecitate dai rappresentanti locali della Lega Nord. “Stavo passeggiando con il mio cane per strada – ha raccontato la signora Manuela quando due cittadini marocchini si sono avvicinati e lo hanno preso a calci. Io ho reagito e ho detto ‘ che cosa state facendo stronzi?’ – a quel punto mi hanno picchiata e mi hanno mandato in ospedale con un trauma cranico”. Sulla vicenda sono ancora in corso gli accertamenti della Squadra Mobile di Terni che sta cercando di ricostruire quanto accaduto quella sera.

Il quartiere di San Giovanni è stato tappezzato da striscioni in cui si invoca l’intervento dell’amministrazione coterni-via-liutprandomunale.

>> Articolo correlato: Terni, follia a San Giovanni | Donna picchiata in strada con calci e pugni da due uomini

Tra gli interventi in diretta quello del signor Gerardo, che vorrebbe prendere il porto d’armi perché non si sente sicuro neanche a lasciare la moglie a casa.

Ha collaborato Sara Fratepietro


Condividi su:


Aggiungi un commento