Terni, indagine Procura sui 44 pini tagliati arriva al Governo “Solidarietà della Lega al sindaco Latini”

Terni, indagine Procura sui 44 pini tagliati arriva al Governo “Solidarietà della Lega al sindaco Latini”

Il senatore Briziarelli riferisce in Senato sull’indagine della Procura

share

Luca Briziarelli, senatore della Lega, ha portato all’attenzione del Governo il caso dei 44 pini abbattuti in via Lungonera. Dopo la visita dei Carabinieri Forestali negli uffici del ‘pentagono’ del comune (con realtiva acquisizione di documenti), si è sollevato un vero e proprio caso politico, ma la Lega difende a spada tratta l’operato del sindaco Leonardo Latini.

“Il sindaco ha deciso l’abbattimento dopo aver ricevuto due relazioni che certificavano la pericolosità dei pini e, soprattutto, dopo che uno di questi pini si è abbattuto su una casa, per fortuna senza vittima. Tutto è stato fatto secondo le regole e per la sicurezza dei cittadiniha sottolineato Briziarellima i Carabinieri Forestali hanno sequestrato delle carte relative all’abbattimento dei pini. Abbiamo massimo rispetto per quello che consideriamo un atto dovuto, ma richiamo a comportamenti corretti sul piano istituzionale e politico da parte di tutte quelle forze che hanno sostenuto il bisogno di prevenzione”.

“La cosa grave è che un intervento volto ad assicurare l’incolumità dei cittadini venga strumentalizzato, tramite esposti, e si utilizzi un tema così delicato per una battaglia politica. Per questo – ha concluso Briziarelli – esprimo solidarietà al sindaco Latini da parte del gruppo della Lega”.

share

Commenti

Stampa