Terni, droga nel guinzaglio del cane | Arrestato spacciatore al parco

Terni, droga nel guinzaglio del cane | Arrestato spacciatore al parco

Operazione della Guardia di Finanza di Terni, sequestrati 132 gr. di marijuana

share

Nei giorni scorsi, durante un’attività di controllo del territorio, effettuata sulla base di un’ulteriore intensificazione degli specifici servizi disposta dal Comando Regionale Umbria, nonché in conformità alle decisioni assunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, una pattuglia della Compagnia di Terni ha tratto in arresto un ventiseienne, originario della Romania, trovato in possesso di 132 grammi di marijuana.

I finanzieri hanno notato il ragazzo che passeggiava con il proprio cane in un noto parco cittadino, mentre consegnava a persone che incrociava lungo il percorso involucri avvolti nel cellophan, prelevati – di volta in volta – dal porta sacchetti del guinzaglio.

I Finanzieri insospettiti dalle sue mosse, dopo opportuna attività di osservazione, hanno deciso di intervenire, fermando e perquisendo il cittadino rumeno, nel cui zaino erano celati 114 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire altri 18 grammi di analoga sostanza, tre spinelli pre-confezionati ed un secondo bilancino.

Al giovane, denunciato alla Procura per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti, è stata successivamente applicata la misura di prevenzione dell’obbligo di dimora e di firma.

share

Commenti

Stampa