Tempio della Consolazione Todi, alla Biblioteca Hertziana di Roma gli scatti di Roberto Sigismondi - Tuttoggi

Tempio della Consolazione Todi, alla Biblioteca Hertziana di Roma gli scatti di Roberto Sigismondi

Redazione

Tempio della Consolazione Todi, alla Biblioteca Hertziana di Roma gli scatti di Roberto Sigismondi

Il servizio fotografico parte di un progetto dello storico Istituto Max Planck che si occupa di ricerca in ambito della storia dell'arte e dell'architettura italiana e globale
Mar, 05/11/2019 - 12:08

Condividi su:


Durante la scorsa primavera il noto fotografo romano Roberto Sigismondi, specializzato in immagini relative al campo della storia dell’arte e archeologia, ha realizzato un servizio fotografico sul Tempio di Santa Maria della Consolazione di Todi, per conto della Bibliotheca Hertziana – Istituto Max Planck di Roma, storica istituzione finalizzata a promuovere la ricerca in ambito della storia dell’arte e dell’architettura italiana e globale.

Nei giorni scorsi il servizio è stato approvato e reso fruibile per il mondo accademico internazionale, come testimonia una missiva dello stesso Roberto Sigismondi, che vanta collaborazioni in tema di foto di beni culturali con storiche aziende e enti, tra cui la Fototeca Stefano Tumidei, Alinari (la più antica azienda al mondo tutt’ora operante nel campo della fotografia e della comunicazione per immagini), SEAT Pagine Gialle e la Fondazione Federico Zeri presso l’Università di Bologna.

Le suggestive immagini del Tempio della Consolazione sono andate ad arricchire il patrimonio artistico della fonoteca della Biblioteca Hertziana, istituzione nata una fondazione privata da parte di Henriette Hertz (1846–1913), ed inaugurata nel 1913 come centro di ricerca della Kaiser-Wilhelm-Gesellschaft. Oggi fa parte degli istituti del settore degli studi umanistici della Società Max Planck ed è considerata uno dei più rinomati istituti di ricerca al mondo per la storia dell’arte.

L’Istituto promuove la formazione di ricercatrici e ricercatori d’eccellenza attraverso borse di ricerca, field schools e corsi di formazione rivolte a studiosi in fase di dottorato e post-dottorato, oltre ad offrire apposite borse di studio a giornalisti e a studiosi in servizio presso istituzioni museali. Organizza convegni, seminari e conferenze sui temi di ricerca più attuali, che offrono ai membri dell’Istituto l’opportunità di un costante confronto con il panorama scientifico internazionale. Ricercatrici e ricercatori e ospiti da tutto il mondo hanno la possibilità di accedere alle risorse della biblioteca e della fototeca dell’Istituto.

Prosegue quindi, dopo l’avvio della collaborazione con la storica Accademia Nazionale di San Luca di Roma lo scorso settembre, l’attività del Consiglio di Amministrazione di ETAB per la promozione del Tempio della Consolazione.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!