Svolta digital per le Gaite con 'Invasioni digitali': show di videomapping

Svolta digital per le Gaite con ‘Invasioni digitali’

Redazione

Svolta digital per le Gaite con ‘Invasioni digitali’

Mar, 22/06/2021 - 11:17

Condividi su:


Il percorso si concluderà con evento finale, giovedì 24, con spettacolo alla chiesa di San Silvestro

A Bevagna invasioni digitali. La sfida è quella di valorizzare il patrimonio culturale delle Gaite mentre le Gaite non ci sono. L’appuntamento, aperto a tutti, è per giovedì sera alle 20 a Bevagna.

Gli enti in campo

In collaborazione con il Comune di Bevagna, il progetto Erasmus+ DIGINV, Invasioni Digitali per la Promozione del Patrimonio Culturale, invaderà le Gaite di Bevagna dal 21 al 25 giugno. Cinque giorni di laboratori di co-creazione sull’AR storytelling, sul video mapping e più in generale sull’innovazione digitale per la rivalutazione del patrimonio culturale, si terranno nel borgo per adulti del settore culturale, provenienti da diversi paesi europei, e per bambini delle scuole locali.

Digitale per valorizzare il patrimonio culturale

Il percorso di formazione avrà l’obiettivo di esplorare le potenzialità delle innovazioni digitali nel valorizzare e reinterpretare il patrimonio culturale. Tre saranno le dimensioni sensoriali che guideranno l’analisi e la riproduzione del patrimonio della Gaite: l’udito (per stimolare l’emozione dei partecipanti attraverso i suoni dei mestieri medievali), la vista (per trasformare queste emozioni in immagini e manifestazioni visive), l’intuito (un sesto senso esperibile solo in una nuova dimensione digitale).

Invasione di contenuti per reinterpretare i mestieri

I partecipanti alle attività formative collaboreranno nell’invadere la Bevagna fisica e quella digitale con contenuti che raccontano l’esperienza e l’interpretazione personale dei vecchi mestieri e di come questi si incontrano nel contesto urbano del borgo vecchio. Durante questi giorni i gruppi di lavoro co-creeranno un percorso multisensoriale e multidimensionale permanente, attivabile in realtà aumenta in loco, che permetterà ai cittadini di Bevagna e a tutti i futuri visitatori di rivivere in qualsiasi momento le emozioni dei mestieri della Gaite.

Gaite: Show di videomapping

La formazione sarà combinata a visite guidate di Bevagna, le Gaite, i Castelli, i frantoi e le cantine principali, oltre che ad Assisi, per permettere a partecipanti di conoscere il patrimonio dell’area d’intervento. Il percorso si concluderà con un evento finale, giovedì 24 giugno, durante il quale l’invasione digitale esploderà nelle Gaite dalle 20, e uno show di video mapping ricoprirà la facciata della Chiesa di San Silvestro dalle 22.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!