Successo a Terni del Recital del Lirico Sperimentale di Spoleto - Tuttoggi

Successo a Terni del Recital del Lirico Sperimentale di Spoleto

Redazione

Successo a Terni del Recital del Lirico Sperimentale di Spoleto

Lun, 28/09/2020 - 17:32

Condividi su:


Una giornata dedicata al bel canto resa possibile dalla generosità della Fondazione CaRiT. Da domani il Lirico si sposta a Cascia

Domenica ricca di appuntamenti per le voci vincitrici del 73mo e 74mo Concorso “Comunità Europea” per giovani cantanti lirici del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” che ieri – domenica 27 settembre 2020 – si sono esibite al Teatro Sergio Secci di Terni in una “Una giornata all’opera”, resa possibile grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni.

La giornata si è aperta alle ore 11.30 con una conferenza sull’opera Rigoletto tenuta dal Prof. Enrico Girardi e intervallata da brani interpretati da Zuzana Jeřábková nel ruolo di Gilda, Luca Simonetti (Rigoletto)e Andrea Vincenti (Il duca di Mantova). Al pianoforte Luca Spinosa.

La conferenza ha visto presente un pubblico attento ed estremamente coinvolto, che ha avuto anche l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti della conferenza-concerto in un aperitivo conviviale offerto dal Teatro Lirico.

Per lo spettacolo del pomeriggio “Musica ‘buffa’: un’esplosione di vita”, il Teatro Secci si è riempito di un pubblico variegato, tra i presenti numerosi i melomani, ma anche appassionati e curiosi, che non si sono fatti spaventare dalla pioggia battente e hanno raggiunto il teatro con entusiasmo.

Il concerto è stato gentilmente presentato dal Prof. Enrico Girardi,che ha illustrato al pubblico i diversi brani in cui si sono esibite le voci vincitrici del Concorso “Comunità Europea” per giovani cantanti lirici Chiara Boccabella, Dyana Bovolo, Silvia Alice Gianolla, Vittoria Magnarello, Yulia Merkudinova, Luca Simonetti, Giorgia Teodoro, Magdalena Urbanowicz e Andrea Vincenti, accompagnati al pianoforte dal maestro Luca Spinosa.

Dopo i lunghi applausi, gli artisti hanno cantato il famoso brindisi di Traviata “Libiamo ne’ lieti calici”, festeggiando così una giornata ricca di soddisfazioni.

La due giorni di Cascia

Dopo il successo di Terni, le voci del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” tornano in scena già domani – martedì 29 settembre 2020 – e mercoledì 30 settembre 2020, alle ore 21.00 alla Sala della Pace di Cascia all’interno della serata “Canto per la Valnerina” con La serva Padrona, musica di Giovan Battista Pergolesi su libretto di Gennaro Antonio Federico.

Direzione musicale e al pianoforte Mariachiara Grilli, regia e allestimento scenico Andrea Stanisci,costumi Clelia De Angelis. Cantano, alternandosi nel ruolo di Serpina le sopranoZuzana Jeřábková e Tosca Rousseau, e nel ruolo di Uberto il baritonoLuca Simonetti. Il mimo Enrico Toschi sarà Vespone.

Questa due giorni a Cascia, si inserisce nel progetto Canto per Spoleto e per la Valnerina, e si struttura in tre parti. Aprirà la serata il Recital della Corale Santa Rita da Cascia, diretta da Rita Narducci. A seguire il Recital dei Piccoli Cori di Spoleto e della Valnerina, diretti da Sara Cresta e Mauro Presazzi, in cui canteranno le giovani voci di Francesca Agostini, Lavinia Benedetti, Adele Capoccetti, Chiara Ceccarelli, Giovanna Cruciani, Christian Fiordi, Michka Negahban, Benedetta Occasi, Giorgia e Matilde Ottaviani, Michele Ottaviani, Alessandro Paretovic, Ludovica Perilli, Lucrezia Piernera, Agnese Romani, Clara Teatini, Beatrice Cristina Tiganus e Greta Zedda.

«È un enorme piacere essere coinvolto per il terzo anno consecutivo nel progetto Canto per Spoleto e per la Valnerina – afferma Andrea Stanisci – anche se questa volta, per i noti problemi legati alla pandemia, non ho potuto lavorare direttamente con i cori degli adulti e dei bambini.

Sono però orgoglioso che la nostra “Serva padrona” si affianchi ed accompagni il concerto dei Cori. Sarà comunque un modo per ritrovare, ed ascoltare, tante persone a cui mi sento legato non solo da sincera stima ma anche, mi permetto di dirlo, vero affetto. Sarà uno stare di nuovo assieme, in attesa di tempi migliori».

Si ringrazia il dott. Mario De Carolis, sindaco del Comune di Cascia, e i Comuni di Scheggino e Vallo di Nera. Si ringraziano, inoltre, l’Alveare di Santa Rita, la Comunità Agostiniana Santuario di Santa Rita da Cascia e il Reverendo Padre Luciano De Michieli.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO sino ad esaurimento posti. Per informazioni: Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”: 0743.221645 – segreteria@tls-belli.itwww.tls-belli.it.

Si ricorda che è necessario presentarsi allo spettacolo muniti di mascherina almeno 30 minuti prima, al fine di poter effettuare le rilevazioni previste dalle disposizioni anti Covid-19.

Le attività del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” sono rese possibili grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Umbria, del Comune di Spoleto e della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e della Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!