Studios di Papigno, Genovese: "E' nostra intenzione dare loro nuova luce" - Tuttoggi

Studios di Papigno, Genovese: “E’ nostra intenzione dare loro nuova luce”

Marco Menta

Studios di Papigno, Genovese: “E’ nostra intenzione dare loro nuova luce”

Dom, 27/06/2021 - 13:09

Condividi su:


Paolo Genovese, durante la presentazione della Guida di Repubblica sulla Valnerina, ha chiarito che intende pensare agli Studios di Papigno.

Conferire nuovamente valore agli Studios di Papigno: sarebbe questo il proposito di Paolo Genovese, celebre regista e presidente dell'”Umbria Film Commission”.

Lo ha dichiarato in occasione della presentazione della Guida di Repubblica dedicata alla Valnerina, un ambiente cinematograficamente molto interessante; un’area splendida, che ha fatto da cornice anche ad alcuni capolavori di Roberto Benigni.

Gli stabilimenti di Papigno, un valore aggiunto per la Valnerina

La Valnerina – ha affermato Genovese alla presentazione della Guida di Repubblica – è una zona tutta da scoprire e da esplorare, e come ‘Umbria Film Commission’ abbiamo intenzione di valorizzarla, sia paesaggisticamente, perché ci sono delle zone che si prestano molto per i film, sia per l’esistenza degli stabilimenti di Papigno”. Qui, infatti, Benigni ha girato “Pinocchio” e altri film celebri, come “La vita è bella” e “La tigre e la neve” . “In questo momento sono inattivi – continua – ma è nostra intenzione dare loro nuova luce”.

La Guida di Repubblica sulla Valnerina

Norcia, Arrone, Cascia, Ferentillo, Visso, Leonessa: solo alcuni dei centri a cavallo tra Umbria, Marche e Lazio, che vengono approfonditi dalla “Guida di Repubblica”. In apertura noti personaggi legati al territorio proporranno i propri consigli ai lettori. A seguire, un viaggio tra la Cascata delle Marmore, il Parco Fluviale e i Sibillini, per poi concentrarsi sui Comuni della zona. Per ognuno, la segnalazione di ristoranti, dove assaggiare il meglio della cucina del territorio, e strutture in cui prolungare la sosta per la notte.

Una terra ricca di arte, storia, cultura e tradizioni

Non manca, poi, una sezione dedicata alle feste di piazza. Il volume propone anche le attrazioni per gli sportivi: la “Greenway del Nera” e il rafting, le arrampicate e i percorsi sulla Spoleto-Norcia. Ampia, infine, la sezione dedicata alle eccellenze dell’enogastronomia; quel km 0 che in Valnerina passa dalla grande norcineria allo zafferano, dai formaggi a legumi tipici. Olio, vino locale, e tanto altro ancora, nel racconto di una terra ricca di arte, storia, cultura e tradizioni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!