Stop a fuochi, l'ordinanza del sindaco contro gli incendi

Stop a fuochi, l’ordinanza del sindaco contro gli incendi

Redazione

Stop a fuochi, l’ordinanza del sindaco contro gli incendi

Ven, 25/06/2021 - 14:52

Condividi su:


Divieti e prescrizioni contro la diffusione degli incendi estivi

Per prevenire gli  incendi boschivi sono stati istituiti fino al 30 settembre su tutto il territorio comunale una serie di divieti e obblighi. E’ quanto prevede un’ordinanza del sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini che dispone, tra l’altro, il divieto di di accensione di fuochi di qualsiasi tipo e natura, che possano cagionare incendi di superfici boscate e  sterpaglie. Nel provvedimento si ricorda che con la stagione estiva aumenta il rischio di incendi boschivi provocati da bruciature di stoppie, erbe secche infestanti e arbusti d’ogni genere.

Problematica abbandono fondi rustici

Inoltre lo stato di abbandono cui versano alcuni fondi rustici, terreni o aree di qualsiasi natura e loro pertinenze, in particolare nella stagione estiva potrebbero essere determinanti per il fenomeno degli incendi boschivi inclusi quelli che si propagano anche su aree di interfacciaurbano-rurale provocando gravi e di ingenti danni al patrimonio forestale, al paesaggio, alla fauna e all’assetto idrogeologico del territorio comunale, nonché rappresentano un grave pericolo per la pubblica e privata incolumità, per la viabilità, per le attività produttive per i servizi presenti sul territorio comunale.

Evitare condotte pericolose

L’ordinanza sottolinea che è necessario preservare dal rischio di incendio boschivo e d’interfaccia o da altri tipi di rogo originati dall’incuria e dal degrado delle aree rurali, nonché dall’adozione di attività sconsiderate nella conduzione di fondi agricoli o di vita quotidiana, tutte le infrastrutture in particolar modo quelle deputate alla gestione dei servizi della rete viaria di trasporto sia stradale che ferroviaria, alla diffusione dell’energia elettrica, del gas, dell’acqua.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!