Spoleto piange la scomparsa del Prof. Germano Cilento, educatore insuperabile e artista di grande profondità - Tuttoggi

Spoleto piange la scomparsa del Prof. Germano Cilento, educatore insuperabile e artista di grande profondità

Redazione

Spoleto piange la scomparsa del Prof. Germano Cilento, educatore insuperabile e artista di grande profondità

Intere generazioni di studenti lo hanno amato come un "guru" sapiente, ed hanno apprezzato le sue straordinarie capacità artistiche
Mer, 24/07/2019 - 15:27

Condividi su:


Spoleto piange la scomparsa del Prof. Germano Cilento, educatore insuperabile e artista di grande profondità

Si è spento ieri 23 luglio, Germano Cilento, il professore di Educazione Fisica,  amato da intere generazioni di studenti del Liceo Scientifico “A. Volta” di Spoleto che lo consideravano alla stregua di un “guru” insuperabile.

Profondo conoscitore dell’atletica leggera e fiero oppositore dei “pallonari” e di tutto quello che non fosse espressione di sacrificio e sudore buttato sulla  pista di atletica dello Stadio in via Martiri della Resistenza, Germano Cilento era anche un veemente pensatore politico, Pur nella sua responsabilità di educatore, imparziale per definizione, non temeva di dire la sua, chiaramente e con nettezza inequivocabile. La sua autorevole carriera sportiva e professorale unita ad un fortissimo senso dell’etica lo ponevano  al riparo da accuse sterili di partigianeria.

Epiche le sue battaglie per la promozione dello sport, tutto, a Spoleto unito ad un impegno fattivo nella storica associazione di atletica spoletina A.R.U. Virtus.

Molti atleti spoletini devono alle sue conoscenze tecniche la possibilità di aver raggiunto risultati di prestigio a livello regionale e nazionale.

Nell’ultima fase della sua vita, Germano Cilento ha dato corso ad una delle sue  passioni mai espressa prima, la scultura. Cilento è stato infatti anche un artista di grande profondità e valore e le sue opere, molto vicine ad uno stile informale, primitivo ed evocativo,  sono state apprezzate  da intenditori di livello tanto da essere anche esposte a Palazzo Collicola in più di una occasione.

Cilento, dopo aver lasciato l’insegnamento, era stato per questo motivo a Berlino per 8 anni studiando  le tecniche per modellare la creta con l’intento di immergersi in quella che lui stesso definì in una  intervista, “arte che si richiama a momenti mitologici della cultura occidentale, interpretati in chiave astratta, come il mito di Rea Silvia.”.

E sempre nella stessa occasione concluse l’intervista con una frase che la dice lunga sul professore-artista, guru: “Noi siamo gli stessi di cinquemila anni fa, quando già facevamo opere straordinarie”. E allora, carissimo professore, nessuno potrà impedire di  ritrovarci nei prossimi cinquemila anni, con immutata stima.

Nella giornata di oggi anche l’amministrazione comunale di Spoleto ha  pubblicato una nota di cordoglio, “L’amministrazione comunale esprime profondo cordoglio per la scomparsa del Prof. Germano Cilento, esemplare uomo di sport, amatissimo dai suoi studenti durante gli anni di insegnamento, appassionato scultore in tempi più recenti. Con lui Spoleto perde una persona di grande spessore umano, un uomo in grado di vivere con passione straordinaria il suo impegno professionale ed artistico.”

Ai figli Diego, Beatrice e Alessandra va il saluto affettuoso e il cordoglio della Redazione di Tuttoggi.info

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!