Spoleto, evento “green” per la scuola primaria “Sordini” - Tuttoggi

Spoleto, evento “green” per la scuola primaria “Sordini”

Redazione

Spoleto, evento “green” per la scuola primaria “Sordini”

Lun, 31/10/2022 - 06:46

Condividi su:


È stata una giornata di sole quella che giovedì ha contrassegnato l’evento della “Vissosissima Green”

È stata una giornata di sole quella che giovedì ha contrassegnato l’evento della “Vissosissima Green”. La scuola primaria “G. Sordini” ha infatti voluto rafforzare il proprio impegno nella sensibilizzazione delle tematiche ambientali attraverso uno speciale evento formativo, dove laboratori dedicati alla sostenibilità sono stati occasione di incontro e sperimentazione tra vari ordini di scuola del proprio Istituto, lo Spoleto 2.

Gli alunni della primaria, in questa giornata dedicata, hanno dapprima ospitato gli alunni dell’infanzia “Le Corone” per i quali, attraverso una lettura animata e la predisposizione della semina, sono diventati ‘modelli positivi’; successivamente, dopo un pranzo al sacco a scuola, hanno accolto i ragazzi del Liceo di Scienze Umane, i quali invece hanno vissuto un’occasione di formazione diretta con i giovani allievi. 

Nel pomeriggio infatti tutti gli alunni, bambini e ragazzi, hanno dato avvio, ognuno alla propria esperienza, sperimentando i laboratori green organizzati per l’occasione. Le classi quinte hanno, come in un grande gioco dell’oca, risposto a quiz e test scientifici, girando tra quattro particolari postazioni ludico-educative, organizzate dai professori della scuola secondaria “L. Pianciani”. Mentre i giovani ‘ambientalisti’ delle altre classi della primaria hanno vissuto un’esperienza speciale nelle proprie aule: per i più piccoli, letture animate, interpretate e giochi di riciclo; per i più grandi, performances creativo-vegetali e pulizia del cortile (sostenuta operativamente grazie al sostegno dell’associazione Retake).

Tutti gli alunni hanno così messo mano alla concreta consapevolezza della sostenibilità, imparando ma divertendosi; obiettivo prioritario dell’evento era infatti quello di far provare e trovare alle nuove generazioni una cittadinanza solidale e consapevole, che possa far superare il tanto diffuso meccanismo di delega, rendendole coscienti che ogni piccolo contributo è un grande aiuto.

La manifestazione si è conclusa con un breve spettacolo che ha visto protagonista l’Istituto: gli alunni della Primaria con un coro e i giovani della Secondaria con esibizioni teatrali e musicali.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!