SPELLO, MICHAEL NYMAN INAUGURA LA MOSTRA DEDICATA AL PINTORICCHIO. - Tuttoggi

SPELLO, MICHAEL NYMAN INAUGURA LA MOSTRA DEDICATA AL PINTORICCHIO.

Redazione

SPELLO, MICHAEL NYMAN INAUGURA LA MOSTRA DEDICATA AL PINTORICCHIO.

Gio, 31/01/2008 - 09:28

Condividi su:


Michael Nyman inaugura la mostra del Pintoricchio a Spello, sabato 2 febbraio ore 18. Il pianista inglese, di cui tutti hanno amato le note nel famoso film “Lezioni di piano”, eseguirà un concerto di solo piano nella chiesa di Santa Maria Maggiore. La città, sabato 2 febbraio, apre le porte alla grande mostra del Pintoricchio con una serie di appuntamenti che contribuiranno a far scoprire i tesori più preziosi della Splendida colonia julia. I luoghi della mostra si distribuiscono in due percorsi. Le stanze della Pinacoteca nel Palazzo dei Canonici ospiteranno le “Arti Minori” legate al mondo sociale del Pintoricchio, mentre gli eccezionali affreschi di sempre fresca eleganza della Cappella Baglioni (interno della chiesa di Santa Maria Maggiore), denominata Cappella Bella, saranno eccezionalmente aperti al pubblico fino al termine della mostra previsto per il 29 giugno. Porteranno i saluti il vescovo della diocesi di Foligno Arduino Bertoldo, il sindaco Sandro Vitali, il sindaco di Perugia Renato Locchi, il direttore regionale del ministero dei beni culturali Francesco Scoppola. Interverranno inoltre il presidente del comitato scientifico Eventi del Pintoricchio Vittoria Garibaldi, il curatore della mostra Mirko Santanicchia, l'assessore regionale alla cultura Silvano Rometti. Gli eventi inaugurali in programma a Spello inizieranno alle ore 15, con lo spettacolo itinerante ed interattivo a cura di Koinè. La città diventerà un teatro a cielo aperto, tra le strade, le piazze, le chiese, le sale e gli orti che ospiteranno scene multimediali che raccontano le storie degli uomini, dei luoghi e delle cose di Spello dipinte dal Pintoricchio nella Cappella Baglioni. Chi volesse partecipare a questo spettacolo itinerante dovrà trovarsi in Piazza della Repubblica alle ore 15 dove ogni spettatore sarà dotato di una radio portatile dalla quale giungeranno le voci e i paesaggi sonori che lo accompagneranno per tutta la visita. Muovendosi attraverso la città lo spettatore scoprirà cosa lega la bruschetta, che potrà assaggiare, imbevuta di olio extravergine di oliva del monte Subasio all'Annunciazione a Maria; ascolterà e vedrà come il Pintoricchio presentò il progetto prospettico della Cappella Bella a Trailo Baglioni; osserverà come l'artista sceglieva e disponeva i modelli umani prima di disegnarli, e tanto altro. Alle ore 16.15 nella chiesa di Santa Maria Maggiore si svolgerà la presentazione della mostra “Pintoricchio e le arti minori”: in accordo con la Parrocchia di Santa Maria Maggiore e la Diocesi di Foligno, è stata allestita una mostra dedicata all'arte santuaria, l'arte orafa sacra e soggetti affini al tempo del Pintoricchio. La mostra di Spello ricopre anche un'importante rilevanza storico-critica vista in rapporto alla prima grande mostra di arte sacra dell'oreficeria umbra che si è svolta nel 1907. Dunque a 100 anni di distanza si ripropone un'analoga iniziativa alla luce di nuovi studi ed approfondimenti documentari e storico-artistici. La sede è prevista all'interno della nuova Pinacoteca nel Palazzo dei Canonici.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!