Skate park, sottopasso e aree verdi: primi sì per la riqualifica di Fontivegge

Skate park, sottopasso e aree verdi: primi sì per la riqualifica di Fontivegge

In commissione urbanistica approvati i progetti preliminari del pacchetto da 16 milioni di euro dal governo


share

Quattro milioni di euro e qualche spiccio per la riqualificazione di Fontivegge. Giovedì mattina, in Commissione Urbanistica a palazzo dei Priori, è arrivato l’ok per i progetti parte del pacchetto da 16,3 milioni di euro ottenuti dal Governo grazie al bando per riqualificazione delle periferie; soldi che si aggiungono ai quasi 12 milioni di euro milioni di euro della cosiddetta «Agenda urbana» (un terzo sono fondi europei, un terzo del governo, un terzo della Regione più un piccolo cofinanziamento del Comune). Un totale di quasi 30 milioni di euro che saranno utilizzati per trasformare il quartiere più problematico della città in un luogo dedicato alle famiglie e ai giovani.


Bellocchio, nuovo sottopasso e un centro per famiglie in difficoltà


La riqualificazione dell’area di Fontivegge e Bellocchio è considerata dalla giunta – ha detto l’assessore Priscouna delle assolute priorità del mandato, in considerazione della centralità dell’area, principale punto di accesso alla città. I progetti preliminari che giovedì hanno ricevuto l’ok riguardano la pista per skate nell’area di piazza del Bacio e la riqualificazione del parco della Pescaia per un totale di 483 mila euro; 1,6 milioni per il parco di Madonna Alta intitolato alle vittime delle foibe, 636 mila euro per il sottopasso di via del Macello e 1,2 milioni di euro per la creazione di percorsi ciclopedonali e l’adeguamento di quelli già esistenti.


Perugia, ecco i 16 milioni di euro per Fontivegge


 

share

Commenti

Stampa