Il sindaco precisa 'nessuna assegnazione di prefabbricati di legno' - Tuttoggi

Il sindaco precisa ‘nessuna assegnazione di prefabbricati di legno’

Claudio Bianchini

Il sindaco precisa ‘nessuna assegnazione di prefabbricati di legno’

Chi ha casa inagibile può ricorrere al 'contributo affitto' agli alberghi o alle casette I Solo assegnazioni provvisorie per ora
Ven, 04/11/2016 - 15:49

Condividi su:


Il sindaco precisa ‘nessuna assegnazione di prefabbricati di legno’

A proposito dell’utilizzo dei prefabbricati in legno, dislocati nel territorio comunale, per l’assistenza della popolazione dopo il sisma, il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, tiene a precisare che “i prefabbricati in legno, come altre strutture, ad esempio, il palasport, sono stati messi a disposizione della popolazione nell’immediatezza della violenta scossa di domenica 30 ottobre, per venire incontro alla paura della popolazione generata dal terremoto. Occorre mettere in chiaro che in caso di inagibilità accertata della propria abitazione, il cittadino ha diritto all’autonoma sistemazione oppure all’alloggio in hotel oppure a stare nei prefabbricati in legno.

Nell’immediatezza dell’evento sismico, in particolare, nelle zone montane, dove non ci sono spazi pubblici di rilievo, sono stati messi a disposizione i prefabbricati in legno di coloro che si sono presentati spontaneamente, per trascorrere la notte, senza alcuna assegnazione. Faccio un appello a coloro che hanno in locazione i prefabbricati in legno che, considerata la situazione, possano collaborare per rendere il più agevole possibile l’eventuale messa a disposizione di queste strutture, se fosse necessario, a favore di coloro con una situazione di inagibilità nel territorio ma anche nei Comuni vicini”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!