Silvestrini: donato un ecografo all'Unità di Terapia Intesiva dal Comitato Nicola Bagnetti - Tuttoggi

Silvestrini: donato un ecografo all'Unità di Terapia Intesiva dal Comitato Nicola Bagnetti

Redazione

Silvestrini: donato un ecografo all'Unità di Terapia Intesiva dal Comitato Nicola Bagnetti

Mer, 05/09/2012 - 10:19

Condividi su:


Silvestrini: donato un ecografo all'Unità di Terapia Intesiva dal Comitato Nicola Bagnetti

Il l Comitato Nicola Bagnetti Onlus sabato 15 Settebre alle ore 10.30 consegnerà alla Struttura di Terapia Intensiva Neonatale dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia un nuovo Ecografo portatile di ultima generazione. L'ecografo donato, completo di software vascolare/anestesia, è particolarmente adatto alla tecnica ecoguidata nel reperimento di accessi venosi per l'inserimento di cateteri venosi centrali CVC e cateteri periferici Picc (Peripherally Inserted Central Catheter) utilizzati per ogni tipo di infusione: farmaci chemioterapici, antibiotici, nutrizione parentali, sangue,ecc. Può essere utilizzato per i pazienti ospedalizzati, a domicilio o ricoverati in hospice con grandi vantaggi per i piccoli pazienti e gli operatori sanitari , riducendo le complicanze, e fornendo risultati ti maggiore efficacia clinica.

La donazione dell'ecografo, si inserisce in un programma di intensa collaborazione nel tempo tra il Comitato Bagnetti e le Strutture del S.Maria della Misericordia , ed anche in questa circostanza sono state le iniziative dei volontari dell'Associazione a produrre risorse che sono state appunto utilizzate per l'acquisto dela nuova apparecchiatura. ” In particolare- come precisa in una nota il Presidente del Comitato la realizzazione di questo ultimo progetto è stata resa possibile gli eccellenti risultati dell' evento di beneficenza denominato 'Spring Rudy Party' organizzato lo scorso 11 maggio alla Città della Domenica in collaborazione di Goodtimes Group, che ha riunito ex Dj del territorio perugino”. Il Comitato Nicola Bagnetti Onlus, costituitosi nel 2001 per onorare la memoria di un giovane avvocato perugino scomparso prematuramente per un raro problema cardiaco, ha effettuato diverse donazioni all'Ospedale di Perugia ed in particolare al servizio del 118 e della Terapia Intensiva con la donazione di apparecchiature in grado di migliorare il soccorso e la diagnosi.

Tra le principali donazioni una automedica ed una ambulanza per il Dipartimento di Emergenza , 118 Pronto Soccorso; un'incubatrice Giraffa per la S.C. di Pediatria , un ventilatore polmonare non invasivo e un polisonnigrafo per la Clinica di Pneumologia e Unità di Terapia intensiva respiratoria. Il Comitato Nicola Bagnetti ha instaurato rapporti di collaborazione del territorio con altre associazioni di volontariato del territorio contribuendo in maniera sostanziale alla realizzazione del progetto RetCam , di cui ha usufruito la Clinica di Oculistica e alla creazione d'intesa con il Comitato Chianelli del Parco del Sorriso. ” Con la donazione di sabato prossimo – dichiara il Presidente del Comitato, Francesco Bagnetti -intendiamo ribadire la nostra stretta vicinanza e disponibilità alle esigenze del S.Maria della Misericordia impegnandoci sempre in progetti concreti , usufruibili dai cittadini “. più completa trasparenza”.

Aggiungi un commento