Sicurezza urbana, arrivano oltre 18.000 euro per la videosorveglianza - Tuttoggi

Sicurezza urbana, arrivano oltre 18.000 euro per la videosorveglianza

Flavia Pagliochini

Sicurezza urbana, arrivano oltre 18.000 euro per la videosorveglianza

Ven, 06/11/2020 - 14:20

Condividi su:


Saranno installate nelle scuole di Assisi, per contrastare spaccio e vandalismo

Ammonta a oltre 18 mila euro (per la precisione 18.788) il finanziamento del Fondo per la sicurezza urbana assegnato al Comune di Assisi per l’installazione di sistemi di videosorveglianza nei pressi degli istituti scolastici nell’ambito delle iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti oltre che degli atti di vandalismo.

La cifra stabilita dal Ministero dell’Interno e arrivata dalla Prefettura di Perugia ha tenuto conto di vari criteri, tra cui anche la popolazione residente oltre che del progetto di sicurezza presentato dal Comune.

L’Ufficio Tecnico, che si occupa di edilizia scolastica e sta gestendo da questa estate la fase commissariale di riqualificazione delle scuole, ha redatto un progetto che si prefigge di realizzare una infrastruttura in grado di monitorare, tramite un sistema di videosorveglianza, gli accessi di tutti gli istituti scolastici, tranne quelli già dotati di sistema di monitoraggio, anche ai fini del contrasto e prevenzione allo spaccio di droga nelle vicinanze delle scuole e gli atti di vandalismo e bullismo che si potrebbero verificare nelle aree esterne di alcuni istituti.

Le telecamere che implementano la sicurezza urbana verranno sistemate nei pressi dell’Istituto secondario di primo grado Alessi, primaria Patrono e istituto Polo Bonghi, nei pressi del parco pubblico adiacente la scuola Giovanni XXIII, presso lo stadio e scuola “Fratello Sole” di Rivotorto, nei pressi della Scuola “Sorignani” di Tordandrea.

Il sistema di 8 nuove telecamere è ottimizzato per funzionare anche nelle ore notturne con risoluzione delle immagini visualizzate e registrate. L’intervento permette il controllo del sistema, tramite apposito software da remoto, dal Comando di polizia municipale di Assisi e sarà messo a disposizione delle altre forze dell’ordine.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!