Sellano, partiti i lavori per la banda ultralarga - Tuttoggi

Sellano, partiti i lavori per la banda ultralarga

Redazione

Sellano, partiti i lavori per la banda ultralarga

Intervento da oltre 1 milione di euro, completamento entro gennaio 2019 | Sindaco Gubbiotti “Orgoglioso di poter dare questo servizio ai miei concittadini”
Mer, 08/08/2018 - 10:11

Condividi su:


Sellano, partiti i lavori per la banda ultralarga

Il 30 luglio sono partiti i lavori di messa in opera della fibra ottica che permetterà di coprire l’intero territorio del Comune di Sellano con la banda ultralarga.

Questo progetto rientra nel “Piano nazionale banda ultralarga” al quale il Comune di Sellano ha aderito con delibera del Consiglio Comunale del 28/12/2017 approvando la convenzione con Infratel Italia Spa che ha poi affidato i lavori a Open Fiber Spa. L’ammontare dell’opera è di 1.067.000 euro ed il termine dei lavori è previsto per il 5 gennaio 2019, quindi entro tale data tutto il territorio di Sellano,  comprese  le Frazioni e le Località più isolate,  saranno raggiunte dalla fibra ottica permettendo a tutti di poter usufruire della Banda ultralarga. La scelta del gestore è rimessa alla discrezionalità di ogni cittadino.  Lo scopo è quello di coprire almeno il 70% della popolazione con 100 megabit ed il restante 30% con almeno 30 megabit.

“La realizzazione del progetto – spiega il sindaco, Attilio Gubbiotti – rappresenta un elemento fondamentale per la crescita ed il miglioramento  delle condizioni sociali  di tutti quei cittadini che attualmente non possono usufruire dei vantaggi della connessione Internet. In un mondo sempre più globalizzato, internet è l’unico strumento che annulla le distanze e amplifica le possibilità di relazione.

Penso  al vantaggio che potranno avere gli studenti nelle loro ricerche scolastiche o anche i giovani in cerca di lavoro che grazie ad internet potranno accedere alle offerte presenti nella rete compilando le domande direttamente online nonché gli stessi anziani anch’essi destinatari – spesso sprovveduti –  di servizi o domande usufruibili ormai solo attraverso le nuove tecnologie. Per non parlare poi delle attività economiche locali  che  scontano una carenza infrastrutturale evidente ma che con una connessione veloce potranno in parte ridurre questo gap che hanno nei confronti di un mercato in continuo cambiamento ed evoluzione. E’ per tutto questo – conclude il sindaco Gubbiotti –  che sono particolarmente orgoglioso di poter dare questo servizio in più ai miei cittadini”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!