Scippo in piazza Matteotti sventato da guardia giurata in servizio per Eurochocolate - Tuttoggi

Scippo in piazza Matteotti sventato da guardia giurata in servizio per Eurochocolate

Redazione

Scippo in piazza Matteotti sventato da guardia giurata in servizio per Eurochocolate

Lun, 24/10/2011 - 16:00

Condividi su:


Uno scippo in piena regola, con l'aggressore che ha preso alle spalle una donna, che passeggiava tranquillamente alle 11 e 30 di ieri sera in pieno centro, per strapparle la borsa.

E' quanto accaduto ieri sera in piazza Matteotti. La donna, aggredita, ha posto resistenza allo scippatore, iniziando a gridare aiuto e richiamando l'attenzione di alcuni passanti. L'uomo, dopo pochi istanti di parapiglia, ha desistito dal tentativo di furto e ha tentato di darsi alla fuga. Ad “intercettarlo”, però, secondo quanto riferito oggi dalla questura, un guardiano giurato, in servizio in centro per l'ultima sera di Eurochocolate. Il guardiano, anche lui allertato dalla grida, è riuscito a fermare il fuggitivo, per consegnarlo alla volante giunta sul posto in pochi minuti.

L'aggressore, un 26enne di nazionalità tunisina, è stato tratto in arresto per furto.

Assalto a bar di San Martino in Campo – Nel corso della stessa notte, le volanti della polizia di Perugia sono dovute intervenire anche persso un bar di San Martino in campo, dove intorno alle 2 e mzza un passante ha notato un'ombra armeggiare nei pressi dell'entrata e ha allertato la polizia.

Gliunti sul posto, gli agenti hanno in effetti trovato l'ingresso del bar forzato, ma il locale vuoto. Un più attento controllo, però, ha permesso alla pattuglia di notare un cancelletto metallico socchiuso, che si affacciav su un piccolo giardino adiacente al bar dove sono accatastati alcuni congelatori e arredi dismessi del bar. Qui, dietro un congelatore, i poliziotti hanno sorpreso un uomo, accovacciato, che tentava di nascondersi insieme al piede di porco che aveva utilizzato per entrare. Immediato l'arresto di S.V., 39 enne di nazionalità ucraina, per tentato furto aggravato.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!