Roberto Baggio festeggia 50 anni tra i terremotati di Norcia e Amatrice | Aggiornamento - Tuttoggi

Roberto Baggio festeggia 50 anni tra i terremotati di Norcia e Amatrice | Aggiornamento

Sara Fratepietro

Roberto Baggio festeggia 50 anni tra i terremotati di Norcia e Amatrice | Aggiornamento

Il "divin codino" ha scelto di festeggiare il mezzo secolo di vita tra chi non ha più una casa | Grande gesto di un grande campione
Sab, 18/02/2017 - 11:57

Condividi su:


Roberto Baggio festeggia 50 anni tra i terremotati di Norcia e Amatrice | Aggiornamento

Aggiornamento alle ore 17 – E’ arrivato nel pomeriggio ad Amatrice Roberto Baggio, dove ha incontrato la popolazione del posto ed il sindaco Sergio Pirozzi, scattando selfie con la gente ed i tanti fan proprio nel giorno del suo 50esimo compleanno. “E’ molto emozionante, per capire bisogna venire qui: volevo rendermi conto da vicino che cosa voleva dire” ha detto Roberto Baggio ad Amatrice, intervistato da Repubblica.it.

A Norcia è atteso intorno alle 19: qui si terrà una vera e propria festa, con tanto di torta, nella mensa dell’Esercito. Ma il calciatore rimarrà nella città di San Benedetto anche domani.

Proprio domani, tra l’altro, alle ore 11, si terrà la consegna delle prime 18 casette pronte per gli sfollati a seguito delle scosse di terremoto del 24 agosto, nella frazione di San Pellegrino di Norcia.


Un grande campione a livello sportivo, ma anche un grande cuore: Roberto Baggio oggi compie 50 anni ed ha scelto di festeggiare il compleanno in modo particolare, tra i terremotati di Norcia ed Amatrice. Una notizia che l’ex calciatore, soprannominato “divin codino“, ha voluto tenere nascosta fino alla fine. La voce, però, si è sparsa nelle due cittadine devastate dalle scosse di terremoto negli ultimi mesi già da ieri sera.

A Norcia Roberto Baggio dovrebbe arrivare nel tardo pomeriggio, dopo aver visitato Amatrice. In programma ha una sorpresa per tutti, in primis i bambini.

Il suo gesto non è isolato: Roberto Baggio è noto per il suo grande impegno nel sociale ed in iniziative benefiche ed è anche ambasciatore della Fao.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!