RIPARTONO I LAVORI PER LA PERUGIA-ANCONA: CANTIERI FINALMENTE SBLOCCATI - Tuttoggi

RIPARTONO I LAVORI PER LA PERUGIA-ANCONA: CANTIERI FINALMENTE SBLOCCATI

Redazione

RIPARTONO I LAVORI PER LA PERUGIA-ANCONA: CANTIERI FINALMENTE SBLOCCATI

Gio, 21/04/2011 - 19:33

Condividi su:


“Finalmente si è conclusa positivamente la tormentata vicenda dell'appalto per la realizzazione del tratto di Casacastalda della Perugia-Ancona, con il riaffidamento da parte dell'Anas all'impresa Carena, che può ora riavviare i lavori”. È quanto annunciano la presidente della regione Catiuscia Marini e l'assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti Silvano Rometti.

I lavori del tratto interessato -la variante tra Valfabbrica e Casacastalda- sono fermi dal 2007, paralizzati da una serie di contenziosi tra le società appaltatrici. Gli interventi, la cui durata complessiva è stimata in circa due anni e mezzo, consistono nel completamento dell'opera avviata per un tratto di circa 4 chilometri e includono l'ultimazione dello scavo della galleria Picchiarella, la realizzazione di un'altra galleria di circa 300 metri e di 6 viadotti in parte già realizzati”.

“Dopo una lunghissima e complessa trattativa – hanno reso noto la Marini e Rometti in un comunicato – che ci ha visto impegnati in prima persona in questi mesi, si è giunti ad una transazione tra l'impresa Carena, che era subentrata alla Grassetto, il cui fallimento era all'origine del blocco dei lavori, e la ditta Pivato che aveva presentato ricorso al Tar. Il Tribunale amministrativo, si ricorderà, aveva accolto il ricorso della Pivato, che a sua volta era entrata in crisi. Tutto ciò aveva determinato un grave 'impasse' che si ripercuoteva negativamente sia sulle maestranze, sia sulla possibilità di realizzare uno dei tratti più complessi dell'asse viario Perugia-Ancona”.

Nella giornata di ieri, inoltre, si è svolta l'assemblea della società “Quadrilatero” nel corso della quale è stata data assicurazione circa la positiva evoluzione delle trattative in corso per risolvere gli altri problemi che stanno riguardando i cantieri di alcuni altri tratti: “Da quanto emerso dai lavori dell'assemblea – riferiscono la Marini e Rometti – possiamo trarre un moderato ottimismo circa la possibilità che vengano rispettati i tempi di realizzazione della Perugia-Ancona che potrebbe essere terminata entro il 2013”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!