#ripartailtreno, al via campagna dei Giovani Socialisti Umbria per la riqualificazione Fcu - Tuttoggi

#ripartailtreno, al via campagna dei Giovani Socialisti Umbria per la riqualificazione Fcu

Redazione

#ripartailtreno, al via campagna dei Giovani Socialisti Umbria per la riqualificazione Fcu

Banchetti per la raccolta firme nei vari Comuni interessati
Sab, 18/02/2017 - 18:05

Condividi su:


Anche la Federazione Giovani Socialisti Umbria, in attesa dell‘imminente incontro tra Chianella e i sindaci altotiberini, punta il dito contro l’attuale situazione della ex Fcu, annunciando una campagna per la riqualificazione.

Da due anni è interrotto il percorso ferroviario Città di Castello-Umbertide: l’Alta Valle del Tevere è isolata dal resto dell’Umbria. Pendolari e studenti, costretti a pagare per responsabilità non loro, sono costretti ad un’Odissea; vedono leso il loro diritto allo studio a causa di orari imprevedibili ed improponibili

Con queste motivazioni i Giovani Socialisti Umbri hanno inaugurato questa mattina, in Piazza Matteotti a Città di Castello, la campagna ‘#ripartailtreno’, sorta con l’intento di riqualificare la tratta ferroviaria, “motivo di ritardo e disagio per numerosi studenti e lavoratori umbri”.

Allestiremo banchetti volti alla raccolta firme in più comuni, – aggiungono – al fine di appoggiare la mozione che Silvano Rometti, consigliere regionale, presenterà. Chiediamo maggior rispetto: lavoratori e studenti sono il presente e il futuro di questa regione.

Le prossime tappe, dopo quella odierna, sono previste a San Giustino, Umbertide, Perugia e Sansepolcro.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!