Riorganizzazione parcheggi per le Festività, disco orario in Corso Garibaldi - Tuttoggi

Riorganizzazione parcheggi per le Festività, disco orario in Corso Garibaldi

Redazione

Riorganizzazione parcheggi per le Festività, disco orario in Corso Garibaldi

Nei festivi e prefestivi il parcheggio a pagamento sarà istituito presso il Piazzale del Teatro Romano (gratuito solo da lunedì a venerdì) | In Viale Teatro Romano ci sarà una parte libera e una a disco orario 
Ven, 06/12/2019 - 10:42

Condividi su:


Riorganizzazione parcheggi per le Festività, disco orario in Corso Garibaldi

E’ grande lo sforzo organizzativo di questi giorni per mettere la città di Gubbio nelle migliori condizioni di accogliere i tanti visitatori che parteciperanno alla cerimonia di accensione dell’Albero di Natale più grande del mondo e, in generale, ai vari appuntamenti in programma fino al prossimo mese di gennaio.

L’amministrazione comunale si appresta infatti a gestire la città in maniera straordinaria, ragionando a tutti i livelli e mettendo in campo azioni che favoriscano l’accoglienza turistica. Sarà avviata, a partire da questo fine settimana, un’operazione di riorganizzazione del sistema dei parcheggi a pagamento, rendendoli liberi; pertanto Corso Garibaldi non sarà più a pagamento ma ci sarà il disco orario.

Nei festivi e prefestivi il parcheggio a pagamento sarà istituito presso il Piazzale del Teatro Romano, che rimarrà gratuito nei giorni dal lunedì al venerdì e in Viale del Teatro Romano ci sarà una parte libera e una parte a disco orario.

Questa – ha dichiarato il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stiratiè un’ulteriore operazione di organizzazione e riassetto che va nella direzione di creare un agevole turn-over nella sosta, per favorire anche le attività commerciali e moltiplicare la possibilità di fruire di posti auto per cittadini e turisti. Naturalmente intorno a tutte queste operazioni ci sarà un notevole sforzo di comunicazione sia in relazione ai parcheggi, sia in relazione all’accessibilità al nostro centro storico, aperto nelle ore del mattino e del pomeriggio, tranne la parte alta monumentale della città, e accessibile a tutti i nostri concittadini e a tutte le attività della zona di S. Martino e Corso Garibaldi”.


Condividi su:


Aggiungi un commento