Richiesto al sindaco "un tavolo sugli effetti collaterali da taverna" - Tuttoggi

Richiesto al sindaco “un tavolo sugli effetti collaterali da taverna”

Claudio Bianchini

Richiesto al sindaco “un tavolo sugli effetti collaterali da taverna”

Lo invoca l'associazione 'Vivere nel centro storico' / Segnalato raid vandalico al parco dei Canapè
Mer, 10/06/2015 - 15:32

Condividi su:


L’associazione ‘Vivere nel centro storico di Foligno’ segnala che la notte scorsa sono stati presi di mira i bagni pubblici dei Canapè.

Risultano sfasciate le porte, le finestre e gli elementi sanitari. Episodio per il quale sono stati avvisati i Vigili Urbani.

In realtà – scrive il vicepresidente Guarino – alcuni giorni prima, in via Madonna della Grazie erano stati divelti i segnali indicanti la direzione di marcia, fissati ai pali della luce.

Per evitare che tali episodi si ripetano, anche se i cancelli dei Canapè ad una certa ora vengono chiusi – si fa notare – è ovvio che non si possa mettere un controllo 24 ore su 24 da parte di custode o forze dell’ordine pertanto suggeriamo al sindaco l’installazione di una telecamera di controllo, nascosta e non accessibile.

Proponiamo inoltre la costituzione di un tavolo di lavoro che studi le criticità ed i conflitti legati al fenomeno degli ‘effetti collaterali da taverna nelle giovani generazioni’ – così viene definito – “che possa permettere di porre le condizioni per la condivisione di un patto per la convivenza e la qualità urbana”.

Ci sembra infatti improbabile – prosegue Guarino – che lo sfascio sia opera di qualche anziano pensionato in preda a raptus senile e men che mai a qualche bambino in carrozzina sfuggito all’attenzione della mamma. Sembrerebbe più consistente l’ipotesi ‘etilica’ – sostiene l’associazione – visto il fervore gastro-barocco di questo periodo.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!