Ragazzo ferito al volto in Via Marconi, dopo la paura il ringraziamento dei genitori - Tuttoggi

Ragazzo ferito al volto in Via Marconi, dopo la paura il ringraziamento dei genitori

Redazione

Ragazzo ferito al volto in Via Marconi, dopo la paura il ringraziamento dei genitori

Il giovane nell'impatto con un auto aveva subito un importante trauma al viso | Ringraziamento a tutti i sanitari intervenuti
Mer, 11/10/2017 - 09:58

Condividi su:


Una brutta storia che in qualche modo si è conclusa con un sospiro di sollievo quella del ragazzo di Spoleto, nome di battesimo Luca, che lo scorso 29 settembre ha avuto un tremendo incidente contro un auto mentre percorreva in motorino  Via Marconi.

Spoleto, violento impatto tra motorino e auto in Via Marconi

Dopo essere stato sbalzato a terra il giovane ha riportato un importante trauma facciale che è stato prontamente gestito in emergenza e poi successivamente operato e curato dai medici specializzati della Usl Umbria1 e Usl Umbria2.

Spoleto, ricostruito il viso al ragazzo rimasto ferito venerdì

I genitori di Luca, nel momento dello scampato pericolo  hanno deciso di ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a dare un lieto fine alla vicenda del giovane. Ecco il testo inviato dai genitori:

Buongiorno, siamo i Genitori di Luca, il ragazzo che ha avuto il grave incidente stradale in Via Marconi, venerdì 29-09-2017 alle ore 13,30. Volevamo ringraziare tutti coloro che ci sono stati vicino e ci hanno confortato in questo tragico momento della nostra Vita e quella di Luca. 

Grazie a  Valerio, che è stata la prima persona a soccorrerlo, aiutarlo, tranquillizzarlo e confortarlo nei minuti successivi all’incidente. Grazie agli operatori del  118, che intervenuti sul posto hanno prestato le prime cure. Grazie allo staff del pronto Soccorso che si sono prodigati nei primi controlli medici per la messa in sicurezza di Luca. Grazie al Dott. Amicucci, l’anestesista  che lo ha seguito durante le fasi del delicato intervento chirurgico.

Un gratitudine immensa e profonda al Dott. Cordellini che contattato telefonicamente dal Pronto soccorso, ha raggiunto il Nosocomio di Spoleto e coadiuvato dal Dott. Marano e da tutta l’equipe della sala operatoria hanno effettuato l’intervento dimostrando  umanità, serietà e soprattutto alta professionalità, ottenendo un eccellente risultato. Dopo aver visto nostro figlio a terra devastato dalle ferite dell’incidente e, rivederlo poi dopo l’ottimo intervento chirurgico, non possiamo che essere grati e riconoscenti a vita a queste stupende e magnifiche persone.

Un ultimo ringraziamento, ma non meno importante, va  allo staff del Prof.  Castagnoli, che hanno seguito nostro figlio nel decorso post operatorio,  nel reparto di Chirurgia Generale del Nosocomio Spoletino, un grande grazie anche al personale infermieristico, umano, gentile, disponibile, professionale e paziente.

Speriamo di non aver dimenticato nessuno, se così fosse non ce ne vogliate, siete stati così tanti che non riusciamo a ricordare i nomi di tutti.

Grazie, grazie, grazie ed ancora grazie a tutti.

I genitori di Luca

Fausto e Patrizia

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!