Quintana, nuovo cavaliere al rione Cassero - Tuttoggi

Quintana, nuovo cavaliere al rione Cassero

Redazione

Quintana, nuovo cavaliere al rione Cassero

Riccardo Raponi di Recanati sarà il nuovo Petinace
Gio, 09/04/2015 - 15:09

Condividi su:


Riccardo Raponi è il nuovo Pertinace del rione Cassero.

L’ingaggio di Raponi, 21 anni di Recanati, è stato deliberato ieri sera all’unanimità dal consiglio di via Cortella, che ha deciso di investire su un cavaliere giovanissimo.

Nonostante la giovane età, Raponi ha già un ricco palmares: nel 2010 ha vinto il Campionato Equestre di Giostre Medievali, categoria esordienti, ha vinto inoltre le giostre di Montecassiano, Montecosaro e Corridonia.

Nel 2014 ha vinto il Campionato equestre di Giostre Medievali e quest’anno è stato ingaggiato come secondo cavaliere dal Sestiere di Porta Romana della Quintana di Ascoli Piceno.

Riccardo Raponi avrà a disposizione cinque cavalli della Scuderia di Fabrizio Foglia che è anche il suo allenatore.

Il priore Giorgio Recchioni ringrazia la commissione tecnica per il lavoro svolto e, soprattutto, per aver proposto un giovane e promettente cavaliere a cui tutto il rione augura di ottenere lo stesso successo di Gianluca Chicchini e Luca Innocenzi, due cavalieri che hanno debuttato proprio con il rione Cassero.

Il priore, inoltre, ringrazia il cavaliere Francesco Scattolini, detentore del record di pista con Sword Dream, per aver permesso al rione di essere sempre competitivo.

Riccardo Raponi potrà contare sulla nuova commissione tecnica rionale guidata dall’esperto Andrea Zoppi e composta da Luciano Marano, Giordano Bruschi, Stefano Brunelli, Marco Remoli, David Angelucci, Luca Lupparelli, Florio Ortolani e Marco Donati.

Il nuovo Pertinace verrà presentato al rione e alla stampa nel corso di una serata conviviale in suo onore.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!