Quintana, Foligno incantata dalla Banda della Guardia di Finanza

Quintana, Foligno incantata dalle note della Banda della Guardia di Finanza

Redazione

Quintana, Foligno incantata dalle note della Banda della Guardia di Finanza

Mer, 15/06/2022 - 15:06

Condividi su:


Emozioni in piazza della Repubblica. Omaggio musicale alla città

Dopo oltre due anni di assenza dalle scene, a causa delle restrizioni sugli spettacoli emanate per contenere la pandemia da COVID-19, la Banda del Corpo della Guardia di Finanza è tornata ad esibirsi in Umbria. E lo ha fatto nella serata di martedì 14 giugno, nella suggestiva cornice della 76ª edizione della Giostra della Quintana di Foligno, con l’intento di contribuire, attraverso la musica, a diffondere il messaggio de “la ripartenza”.

Le autorità presenti

Un tema la cui rilevanza è stata sottolineata dalla partecipazione delle Autorità regionali e locali, tra le quali la Presidente della Giunta Regionale dell’Umbria Donatella Tesei, il Prefetto di Perugia Armando Gradone e il Sindaco di Foligno Stefano Zuccarini.

La sfilata per il centro storico

Lo spettacolo ha avuto inizio già prima delle 18.00, quando il Maestro Direttore Col. Leonardo Laserra Ingrosso, alla testa dei suoi 102 elementi, ha sfilato per le strade del centro storico di Foligno, preceduto da un corteo di tamburini e di sbandieratori in costume d’epoca, per raggiungere il palco allestito nella centralissima Piazza della Repubblica.

L’omaggio alla città ospitante

Il concerto, scandito dall’impeccabile conduzione della giornalista radio-televisiva Manuela Marinangeli e della “voce della Quintana” Mauro Silvestri, ha avuto inizio con un omaggio di musica alla città ospitante, il “First imperiale” del compositore umbro Girolamo Fantini (Spoleto, 1600 – Firenze 1675), seguito da un repertorio di un’ora e mezza di brani strumentali e di classici della tradizione italiana, tra i quali “Non ti scordar di me”, “Con te partirò”, “O sole mio” e “Nessun dorma”, magistralmente interpretati dal tenore Piero Mazzocchetti.

L’Inno di Mameli

Nel finale, i saluti e i ringraziamenti del Comandante Regionale Umbria della Guardia di Finanza, Gen. B. Alberto Reda, che ha evidenziato come, quale auspicio per la ripartenza, la scelta dei brani operata dal Maestro Direttore della Banda abbia sottolineato la forza e il genio di cui il nostro Paese, l’Umbria e la città di Foligno sono capaci. A seguire, il Sindaco di Foligno e il Presidente dell’Ente “Giostra della Quintana” Cav. Domenico Metelli hanno manifestato grande soddisfazione per la presenza della prestigiosa Banda del Corpo proprio nell’anno della “Quintana della ripartenza”. Al termine, il momento più coinvolgente dell’evento, con l’esecuzione dell’Inno Nazionale cantato dal Tenore Mazzocchetti, accompagnato dal pubblico.

Le presenze della Banda della Guardia di Finanza

Il complesso bandistico della Guardia di Finanza, fondato ufficialmente nel 1926, annovera numerose presenze nella regione (più di recente, Spoleto nel luglio 2017, Foligno nel settembre 2019 e Gubbio nel gennaio 2020), e vanta palcoscenici d’eccezione, quali l’Accademia di Santa Cecilia in Roma, il Teatro della Scala di Milano e il Teatro San Carlo di Napoli, oltre a partecipazioni internazionali di prestigio quali, fra tutte, un emozionante concerto a Ground Zero a New York, luogo simbolo della coscienza nazionale americana dopo i tragici attentati dell’11 settembre 2001.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!