Presentato il programma di 'Spoleto d'estate 2020' - Tuttoggi

Presentato il programma di ‘Spoleto d’estate 2020’

Redazione

Presentato il programma di ‘Spoleto d’estate 2020’

Oltre 60 eventi tra cinema, arte, musica, teatro, sport e enogastronomia | Inseriti nel cartellone anche eventi sportivi e trekking urbani
Gio, 23/07/2020 - 17:10

Condividi su:


Presentato il programma di ‘Spoleto d’estate 2020’

È stato presentato questa mattina, nella Sala dello Spagna di Palazzo comunale, il programma di ‘Spoleto d’estate 2020, organizzato dal Comune di Spoleto in collaborazione con associazioni culturali e artisti.

Oltre 60 appuntamenti, da luglio a settembre, dedicati alla musica, all’arte contemporanea, al cinema, alla letteratura, al teatro. Non solo. Tra le iniziative inserite nel cartellone anche eventi sportivi, trekking urbani e appuntamenti enogastronomici.

Scarica il programma in Pdf

Il programma è all’insegna della cultura, un cartellone di eventi che ha coinvolto l’intera città – sono state le parole del Sindaco Umberto de Augustinis nel corso dell’incontro con la stampa – Stiamo lavorando affinché Spoleto possa essere sempre più un riferimento culturale importante. È un impegno che stiamo portando avanti con il Festival dei Due Mondi, gettando le basi per il futuro e lo facciamo anche attraverso spazi di aggregazione culturale come Palazzo Collicola, che sta facendo registrare un riscontro di pubblico molto interessante, anche in un momento certamente non semplice a causa delle limitazioni imposte dalle disposizioni anti contagio”.

Spoleto d’estate 2020 è nata all’insegna della collaborazione e della condivisione – ha aggiunto l’assessore alla cultura Ada Urbanicon tutti i soggetti del nostro territorio, ma anche attraverso il coinvolgimento di realtà umbre con cui siamo interessati ad intensificare i rapporti. È stato uno sforzo notevole, perché ogni evento, ogni singola iniziativa ha richiesto un lavoro attento e molto particolare per garantire al pubblico una partecipazione in condizioni di totale sicurezza, sia nei teatri che nelle location all’aperto”.

Alla conferenza stampa erano presenti anche il direttore artistico di Palazzo Collicola Marco Tonelli e Alberto Buonfigli per l’Associazione Nazionale Esercenti Cinema (ANEC) Umbria.

Info: Comune Spoleto