PRESENTATO IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE A FOLIGNO PER IL 150° ANNIVERSARIO DELL'UNITÀ D'ITALIA (Foto TuttOggi.info) - Tuttoggi

PRESENTATO IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE A FOLIGNO PER IL 150° ANNIVERSARIO DELL'UNITÀ D'ITALIA (Foto TuttOggi.info)

Redazione

PRESENTATO IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE A FOLIGNO PER IL 150° ANNIVERSARIO DELL'UNITÀ D'ITALIA (Foto TuttOggi.info)

Gio, 10/03/2011 - 09:23

Condividi su:


“Nella settimana in cui si festeggia il 150° anniversario dell’Unità d’Italia – da lunedì 14 a domenica 20 marzo –, invito tutti i cittadini ad esporre una bandiera italiana alla finestra”: è questo l’appello lanciato dal sindaco del comune di Foligno, Nando Mismetti, ai suoi concittadini, in occasione della conferenza stampa di presentazione del calendario delle iniziative legate al 17 marzo. Si parte il 14 marzo al Politeama Clarici (ore 8-10,30) con la proiezione del film “Correva l’anno di grazia 1870” di Alfredo Giannetti. Seguirà l’intervento del procuratore antimafia Piero Grasso (ore 11-13). Sempre il 14 marzo sono in programma lo spettacolo teatrale “Rinaldo in campo” (Auditorium San Domenico, ore 10-13) e la proiezione del film “Noi credevamo” di Mario Martone (Supercinema Clarici, ore 19,30).

Il 15 marzo, in piazza Matteotti, per iniziativa dell’associazione culturale Palazzo Lucarini, si tiene dalle 10 alle 13 un laboratorio didattico grafico in esterno, “La mia Italia è la nostra Italia”, con gli studenti delle scuole, mentre dalle 16 alle 18, all’Auditorium San Domenico, ci sarà l’incontro con Gherardo Colombo “Sulle regole”.

Il 16 marzo, con l’apporto del Carnevale di Sant’Eraclio, arriveranno in piazza della Repubblica, alle 8,15, dei carri allegorici dedicati al 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Seguirà l’inaugurazione della Sala del Gonfalone dove gli studenti delle classi superiori leggeranno i principi fondamentali della Costituzione. Previste nel pomeriggio visite per i cittadini al Palazzo Comunale e alla sala del Consiglio comunale, a cura della Fulginart.

Il 17 marzo, alle 17,30, concerto ad invito della Filarmonica di Belfiore persso l’Auditorium San Domenico, al quale parteciperanno le autorità e Miss Italia Francesca Testasecca (gli inviti potranno essere ritirati all’ufficio relazioni con il pubblico lunedì 14 marzo): lo stesso concerto verrà replicato alle ore 21. Per il 18 marzo sono in programma visite guidate per le scuole al Palazzo Comunale, mentre nel pomeriggio il professor Nicola Tranfaglia parlerà alle 17, nella Sala Conferenze di Palazzo Trinci, a proposito degli articoli 9 (la promozione dello sviluppo della cultura) e 21 (libertà d’espressione e di informazione) della Costituzione. Lo stesso Tranfaglia incontrerà gli studenti delle scuole superiori il 19 marzo dalle 9, sempre nella Sala Conferenze di Palazzo Trinci, parlando dei principi fondamentali della Costituzione.

In occasione della festività il comune, oltre a dotarsi di nuove bandiere, donerà una bandiera italiana e una copia della Costituzione a 80 studenti delle scuole medie superiori in occasione dell’inaugurazione della Sala dei Gonfaloni, adiacente la sala del Consiglio comunale.

“È il momento più elevato dei festeggiamenti del 150° anniversario dell’Unità d’Italia” ha dichiarato l’assessore Rita Zampolini illustrando il programma. Per il sindaco Mismetti “è importante riflettere e ragionare sul messaggio del 150° con le giovani generazioni. Questa festa nazionale ha avuto polemiche fuori luogo da parte della maggioranza. In altre città c’è poi già stata la polemica sull’aprire o meno gli esercizi commerciali. Noi non apriremo per niente, deve essere la festa di tutti gli italiani, il centro storico rimane libero”.

(Elisa Panetto)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!