Presentata questa mattina la settima edizione del Corso di giornalismo “Walter Tobagi” - Tuttoggi

Presentata questa mattina la settima edizione del Corso di giornalismo “Walter Tobagi”

Redazione

Presentata questa mattina la settima edizione del Corso di giornalismo “Walter Tobagi”

Gio, 20/10/2011 - 17:51

Condividi su:


È stato presentata questa mattina, giovedì 20 ottobre, nella Sala del Consiglio, vista l’alta rappresentanza di studenti, la settima edizione del Corso propedeutico al giornalismo “Walter Tobagi”

Saranno oltre 250 infatti i ragazzi che quest’anno frequenteranno le due annualità del corso propedeutico di giornalismo intitolato a Walter Tobagi. Con loro parteciperanno Elisabetta Comastri, Paola Salvatori, Maria Cristina Calzibelli e Tiziana Santoni (insegnanti Liceo scientifico “A. Volta”); Marta Sensi, Loredana Petti e Arianna Angeli, insegnanti Liceo “Pontano-Sansi”; Emanuela Valentini e Paola Bonacci (Istituto alberghiero “G. De Carolis”)

Il corso che inizierà sabato 22 ottobre 2011 alle ore 11 con una prima lezione tenuta dalla giornalista Elena Doni è stato presentato questa mattina durante una conferenza stampa alla presenza di Battistina Vargiu, assessore alla formazione del Comune di Spoleto, di Alberto Mariani dall’Associazione “Amici di Spoleto e di Fiorella Sagrestani, dirigente scolastico Istituto alberghiero “G. De Carolis”. “È di buon auspicio – ha detto la Vargiu – che i ragazzi abbiamo occupato simbolicamente la sala del Consiglio comunale. D’altra parte questo corso mira soprattutto a formare una coscienza civile oltre che a sensibilizzare i giovani sul tema dell’informazione”.

Il corso è indirizzato agli studenti delle ultime classi delle scuole medie superiori ed è promosso dall’Associazione “Amici di Spoleto” in collaborazione con il Comune, con l’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria e dell’Associazione Stampa Umbra. E’ realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, della Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini e si avvale della collaborazione della Curia Arcivescovile, della Provincia di Perugia e di numerose associazioni locali tra cui la Società di Cultura “Giovanni Polvani”, Accademia Spoletina, Centro culturale “Città Nuova”, Pro Spoleto ‘Antonio Busetti’, etc.

Si svilupperà in un primo modulo dedicato al giornalismo scritto con una sezione pratica che comprenderà la redazione di un numero speciale della rivista “Notizie da Spoleto”; due classi seguiranno invece la seconda annualità, che consiste in un laboratorio di giornalismo radiofonico, coordinato da Francesco Carlini in collaborazione con Francesco Locatelli (Umbria Radio), e uno televisivo, guidato da Alvaro Fiorucci (Rai Tre) con l’assistenza tecnica di Alessandro Pratelli.
La prima parte teorica si svilupperà con alcuni seminari tenuti da giornalisti di testate nazionali e regionali (Elena Doni, Pietro Del Re, Nicoletta Tiliacos, Maurizio Salticchioli; Alfonso Marchese, Cesare Bertoldi, Italo Carmignani, Filippo Casciola) a cui seguiranno conferenze e interviste su argomenti di attualità con particolare riferimento, quest’anno, ai temi della formazione e del lavoro. Su questi argomenti i ragazzi promuoveranno sondaggi e incontreranno esperti, operatori di diversi ambiti lavorativi e imprenditori. Inoltre verranno proposte interviste a rappresentanti di categoria. Saranno, poi, invitati a partecipare ad alcuni degli incontri organizzati dall’Accademia Spoletina con i giovani spoletini “Eccellenti” che hanno realizzato il proprio progetto di vita e lavorativo con successo.

E’ previsto uno stage, per chi volesse sperimentare il giornalismo sportivo, con la redazione di SpoletoSport diretta da Daniele Minni, corrispondente locale anche de La Nazione. Inoltre, per i ragazzi che hanno concluso il ciclo biennale, da quest’anno è possibile effettuare stage anche con alcuni quotidiani online che si sono resi disponibili: Spoletocity, Spoletonline e Tuttoggi.info.
I partecipanti avranno, nella elaborazione degli articoli, il supporto tecnico e professionale di giornalisti di testate regionali come Sara Fratepietro del Giornale dell’Umbria e Antonella Manni (Il Messaggero) e la collaborazione dell’Ufficio Stampa del Comune di Spoleto con Davide Fabrizi e Marco Rambaldi che forniranno loro indicazioni e suggerimenti. Gli articoli prodotti andranno a costituire un numero speciale della rivista “Notizie da Spoleto”. Gli allievi del modulo di giornalismo radiofonico e televisivo saranno invece impegnati nella realizzazione di un radio-giornale con l’assistenza di Francesco Carlini e Francesco Locatelli (Umbria Radio) dopo essere stati introdotti all’argomento dal giornalista e autore radiofonico (Rai), Mauro De Cillis; inoltre, produrranno un Tg Spoleto guidati da Alvaro Fiorucci (capo redattore del Tg Regionale della Rai) e Alessandro Pratelli, video maker.

Il Corso si concluderà lunedì 28 maggio 2012, in coincidenza con il trentaduesimo anniversario della scomparsa di Walter Tobagi, con una cerimonia in cui verranno presentati i lavori svolti. Ai partecipanti verrà assegnato un attestato valido come credito formativo presso la propria scuola.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!