Preci, via a riqualificazione dell'antico mulino ad acqua - Tuttoggi

Preci, via a riqualificazione dell'antico mulino ad acqua

Redazione

Preci, via a riqualificazione dell'antico mulino ad acqua

Lun, 24/09/2012 - 13:55

Condividi su:


Il Comune di Preci ha affidato alla Comunità Montana Valnerina i lavori di miglioramento della zona a verde di Preci borgo. Si tratta di un finanziamento nel contesto più ampio dei finanziamenti por fesr 2007/2013, per la promozione di interventi ambientali per la valorizzazione dei siti natura 2000, nello specifico per quanto riguarda Preci è stato finanziato un progetto che interessa l'area lungo il fiume Campiano dove e' collocato l'antico mulino ad acqua.

Posto a ridosso del castello di Preci, il mulino è un gioiello dell'ingegneria del XVIII secolo che ha funzionato per la produzione della farina e di altri cereali fino a circa 50 anni fa. Finito di ristrutturare ed inaugurato a metà del 2008, è tornato a far girare le sue macine in pietra collegate all'albero di trasmissione ed ai suoi cucchiai di legno, sfruttando l'energia idraulica del fiume a scopo dimostrativo.

Oggi è anche la sede del centro informazione turistica (dove è disponibile materiale informativo e scientifico riguardante il territorio del parco nazionale dei monti sibillini e della Valnerina). Scendendo più a valle, si arriva alla madonna della peschiera: la chiesa sorge in una vecchia peschiera di trote da cui ha preso anche il nome, è edificata su un oratorio nei primi anni del XVII secolo, l'edificio costruito sopra a una sorgente, in seguito all'apparizione della madonna ad una giovinetta sordomuta del luogo. Di particolare interesse il portale rinascimentale ed un altare maggiore barocco decorato e dipinto a fresco da Fabio Angelucci da Mevale.

Il progetto prevede un percorso che oltre a permettere di visitare i luoghi sopra descritti, permetterà di tornare al centro storico di Preci capoluogo. Il costo del progetto è di 200.000,00 euro ed ha visto il coinvolgimento della regione Umbria, del parco nazionale dei monti sibillini e del comune di Preci. Soddisfazione da parte del sindaco Pietro Bellini, il quale dichiara che il progetto ha visto lavorare in sinergia tutti gli enti coinvolti, dando una risposta concreta alla valorizzazione del territorio di Preci, obbiettivo perseguito dall'amministrazione comunale che ha sempre lavorato per il raggiungimento di tale scopo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!