Pistrino, festeggiato il 50° anniversario di sacerdozio di Don Olimpio Cangi - Tuttoggi

Pistrino, festeggiato il 50° anniversario di sacerdozio di Don Olimpio Cangi

Redazione

Pistrino, festeggiato il 50° anniversario di sacerdozio di Don Olimpio Cangi

Il sindaco di Citerna Giuliana Falaschi ha consegnato una targa ricordo al religioso, presenti anche i vescovi di Città di Castello e Gubbio
Lun, 03/07/2017 - 14:39

Condividi su:


Pistrino, festeggiato il 50° anniversario di sacerdozio di Don Olimpio Cangi

E’ stata celebrata sabato scorso (1 luglio), nel Piccolo Tempio del Sacro Cuore, la Messa di ringraziamento per i 50 anni di sacerdozio dell’amato parroco di Pistrino Don Olimpio Cangi, a cui hanno partecipato il Vescovo Mons. Domenico Cancian, il Vescovo di Gubbio Mons. Mario Ceccobelli, il sindaco di Citerna Giuliana Falaschi insieme al vicesindaco Benedetta Barberi Nucci e all’assessore Paolo Bragotti, al Maresciallo Lorenzo Stazi, comandante della stazione dei carabinieri di Citerna, oltre a diversi sacerdoti della Diocesi e a numerosissimi fedeli.

Nell’occasione il primo cittadino di Citerna ha portato il saluto e l’augurio da parte di tutta l’amministrazione comunale e ha donato a Monsignor Olimpio Cangi una targa ricordo. “L’amministrazione comunale di Citerna esprime con stima e gratitudine un sentito augurio per il suo cinquantesimo giubileo sacerdotale – ha detto Falaschi – Per un traguardo importante caratterizzato da un percorso al servizio della comunità con fede e umanità”.

Il sindaco, facendosi interprete del sentimento dell’intera comunità della Parrocchia di Pistrino, ha ringraziato il parroco anche per l’importante servizio reso attraverso la gestione della Scuola dell’infanzia”, con il prezioso aiuto delle Suore del Sacro Cuore, crescendo intere generazioni nei valori dell’attenzione al prossimo e dell’umiltà.

La festa di Monsignor Olimpio è continuata all’aperto nel parco “il Mulino”, insieme a tutti i fedeli che si sono stretti attorno a lui in questa importante data, manifestando un sincero affetto oltre ad un sentito ringraziamento.


Condividi su:


Aggiungi un commento