Perugia, espulsa narcotrafficante boliviana detenuta a Capanne - Tuttoggi

Perugia, espulsa narcotrafficante boliviana detenuta a Capanne

Redazione

Perugia, espulsa narcotrafficante boliviana detenuta a Capanne

Rimpatriata dopo 5 anni di carcere per una condanna di 7 / Scortata a Fiumicino
Ven, 06/03/2015 - 12:12

Condividi su:


Gli agenti dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Perugia hanno eseguito ieri, giovedì 5 marzo, il rimpatrio di una trafficante internazionale di stupefacenti detenuta nel carcere di Capanne.

Narcotrafficante a 30 anni – Bertha L., del ’85, boliviana, era stata arrestata nel 2010 per traffico internazionale di stupefacenti e condannata dal Tribunale di Milano a sette anni di reclusione. Per lei il Tribunale di Sorveglianza ha disposto l’espulsione quale misura alternativa al periodo detentivo che le rimaneva da scontare. La donna, che non si è opposta al suo ritorno in patria, è stata quindi scortata dal carcere all’aeroporto di Fiumicino da dove è partita per La Paz.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!