Perugia Calcio, Mazzeo entra e fa esplodere il “Curi”/ 2-1 contro L’Aquila capolista - Tuttoggi

Perugia Calcio, Mazzeo entra e fa esplodere il “Curi”/ 2-1 contro L’Aquila capolista

Redazione

Perugia Calcio, Mazzeo entra e fa esplodere il “Curi”/ 2-1 contro L’Aquila capolista

Dom, 10/11/2013 - 16:51

Condividi su:


Il Perugia soffre allo scadere ma riesce a cogliere un importante successo contro L’Aquila capolista nella undicesima giornata del girone B di Lega Pro Prima divisione. I biancorossi partono subito forte e all’8’ Nicco apre per Insigne che dal vertice destro dell’area prova il tiro lambendo il palo alla destra del numero uno abruzzese. Al 18’ rinvio errato della difesa rossoblu con la palla che termina sui piedi di Eusepi: la sua girata viene deviata da un difensore aquilano verso la porta di Testa che d’istinto respinge con il piede. Un minuto dopo, tiro dal limite di Eusepi ed è ancora protagonista Testa che si salva respingendo con le mani.
1-0. Al 20’ l’episodio del meritato vantaggio biancorosso: Zaffagnini viene espulso per fallo di mano su penetrazione in area di Fabinho; Aquila in inferiorità numerica e rigore per il Perugia. Eusepi trasforma dal dischetto spiazzando Testa.
Al 26’ è sempre il Perugia a rendersi nuovamente pericoloso con una bella penetrazione di Fabinho: palla messa al centro e mischia in area ma infine la difesa abruzzese libera e si salva. Al 42’ calcio d’angolo per il Perugia, respinge la difesa rossoblu e dal limite si fa trovare pronto Fabinho che al volo lascia partire un tiro velenoso di poco alto sopra la traversa.
Finisce il primo tempo con i biancorossi molto propositivi che non hanno concesso quasi nulla alla formazione ospite.
La ripresa si apre con un brivido per il Perugia: al 49’Comotto interviene di testa nel maldestro tentativo di liberare e colpisce il palo alla destra di Koprivec. L’occasione più ghiotta per il pareggio abruzzese se la crea dunque la squadra di Camplone. Al 56’ Moscati prova un pallonetto e la palla esce di poco. Al 60’ ancora un’occasione per L’Aquila: rinvio sbagliato di Massoni e mezza girata in area di Frediani, il suo tiro cross attraversa tutto lo specchio della porta ed esce di poco.
Al 68’ Carcione apre e serve involontariamente Sprocati che lascia partire un diagonale sul quale si oppone l’estremo difensore abruzzese chee respinge.
1-1. Al 71’ arriva il pareggio dell’Aquila: il neo entrato Ciotola apre per De Sousa, il suo tocco d'esterno spiazza e mette fuori causa sia la difesa biancorossa che Koprivec e Triarico da pochi passi insacca. E’ 1-1.
2-1. Al 77’ Camplone inserisce Mazzeo per Filipe. Sarà la mossa vincente. All’86’, infatti, arriva il nuovo vantaggio proprio con Mazzeo: quest’ultimo intercetta una palla filtrante di Sprocati, anch’esso entrato al 64’, e calcia sul primo palo segnando il gol del 2-1. Nell’ultimo dei 4 minuti di recupero assegnati L'Aquila fa tremare la difesa biancorossa: Koprivec per ben due volte salva il risultato prima su una girata di Ciotola e di un difensore poi su un tiro a porta vuota di Infantino.
Un Perugia propositivo ha messo più volte in difficoltà L'Aquila, che nel secondo tempo cresce e riesce anche a pareggiare. I Grifoni non hanno comunque mollato ed hanno portato a casa tre punti importantissimi. L’Aquila come il Catanzaro perde la sua imbattibilità al “Renato Curi”.

Tabellino
Perugia: Koprivec, Comotto, Sini, Filipe (Mazzeo 77’), Massoni, Scognamiglio, Insigne (Sprocati 64’), Nicco (Vitofrancesco 77’), Eusepi, Moscati, Fabinho. A disp: Stillo, Conti, Bijimine, Mungo, Vitofrancesco, Sprocati, Mazzeo. All: Camplone
L'Aquila: Testa, Scrugli, Dallamano, Carcione, Zaffagnini, Pomante, Corapi (Triarico 51’), Del Pinto, De Sousa (Infantino 81’), Gallozzi, Frediani (Ciotola 67’). A disp: Ursini, Ligorio, Agnello, Ciciretti, Triarico, Ciotola, Infantino
All: Pagliari
Reti: Eusepi 19’(Rig), Triarico 71’ (A), Mazzeo 86’(P)
Ammoniti: Sini, Sprocati (P)
Espulsi: Zaffagnini 18’ (A)
Arbitro: Pezzuto di Lecce

Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!