Perugia: Arriva in questura con la valigia: "Voglio tornare a casa" - Otto rimpatriati in pochi giorni - Tuttoggi

Perugia: Arriva in questura con la valigia: “Voglio tornare a casa” – Otto rimpatriati in pochi giorni

Redazione

Perugia: Arriva in questura con la valigia: “Voglio tornare a casa” – Otto rimpatriati in pochi giorni

Mer, 17/07/2013 - 12:39

Condividi su:


Altri otto clandestini rimpatriati dall’Ufficio Immigrazione, diretto dal Commissario Capo Claudio Giugliano. Dai servizi di controllo del territorio effettuati negli ultimi giorni dall’Ufficio Volanti e dal Reparto Prevenzione Crimine sono stati rintracciati sei clandestini Tunisini dediti a traffici illeciti, nei cui confronti è stato adottato un provvedimento di espulsione, emesso dalla Prefettura di Perugia.

Per T. S. , tunisino del ’72, da tempo domiciliato a Perugia , già espulso nel 2012 per una misura di sicurezza emessa dal Giudice dopo tre condanne per stupefacenti e successivamente fuggito da un C.I.E. della Sicilia ove era stato accompagnato, è stato effettuato un nuovo accompagnamento al C.I.E. .

Anche G. H. , del ’83 , nigeriano, è stato accompagnato ad un C.I.E. , ma in questo caso è stato lo stesso straniero che si è portato in Questura con una grossa valigia, intenzionato a ritornare in Patria. Essendo già stato arrestato due volte per stupefacenti e già destinatario di un provvedimento di espulsione con ordine al lasciare il territorio nazionale cui non aveva ottemperato, anche nei suoi confronti è stato adottato un accompagnamento al C.I.E. da dove verrà rimpatriato nei prossimi giorni.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!