Ospedale di Foligno, sei nuove telecamere interne

Ospedale di Foligno, sei nuove telecamere interne | Si valuta vigilanza privata

Redazione

Ospedale di Foligno, sei nuove telecamere interne | Si valuta vigilanza privata

Mar, 05/04/2022 - 15:11

Condividi su:


Interrogazione in Regione. Coletto risponde a Pastorelli

Stretta sui controlli nell’ospedale di Foligno, dopo il ritrovamento di una telecamerina all’interno dello spogliatoio delle operatrici sanitarie. Se ne è parlato in consiglio regionale, dove l’assessore alla Sanità Luca Coletto è stato chiamato a rispondere all’interrogazione dei consiglieri della Lega, Stefano Pastorelli e Paola Fioroni.


Sicurezza in ospedale e microcamera, incontro tra Zampolini e sindacati


L’obiettivo dell’interrogazione

L’obiettivo del documento ispettivo era “conoscere con esattezza a che punto sono le indagini e quali elementi sono stati verificati in relazione allo svolgimento ed al susseguirsi dei fatti relativamente al ritrovamento di una mini-videocamera accesa in un cestino dell’immondizia dello spogliatoio riservato per il cambio divisa alle operatrici socio sanitarie ed al personale sanitario femminile dell’ospedale di Foligno”. Pastorelli ritiene necessario “stabilire i tempi intercorsi tra il ritrovamento dell’oggetto di reato e la segnalazione dell’increscioso fatto accaduto al Direttore generale dell’Usl Umbria 2 e la conseguente denuncia alle Autorità competenti da parte del responsabile e per individuare inoltre il luogo in cui è stata nel frattempo custodita la piccola videocamera che ha ripreso il personale sanitario femminile al cambio divisa. Si vuole anche sapere se vi sia l’intenzione di istituire una Commissione d’inchiesta ad hoc per appurare e verificare i fatti di cui sopra tramite un’indagine interna, così da sgomberare il campo da qualsiasi dubbio su eventuali anomalie nel decorso temporale delle circostanze fattuali; quali sono gli intendimenti in merito alla prevenzione e contrasto dei fenomeni che riguardano e minano la sicurezza del nosocomio folignate e di tutti gli ospedali umbri”.

Opzione vigilanza

Nell’atto ispettivo si chiede anche se “vi è intenzione di mettere un posto fisso di polizia o di guardie giurate h24 nel nosocomio folignate, così come in altri nosocomi umbri che necessitano di un maggiore controllo e se vi sono aggiornamenti in merito agli ampliamenti dell’impianto di illuminazione e delle videocamere di sorveglianza del parcheggio dell’Ospedale di Foligno”.

Gli interventi in corso

L’assessore Luca Coletto ha risposto che “si tratta di un episodio censurabile e deplorevole. In seguito al ritrovamento della videocamera è stata avviata subito una indagine interna ed è stata sporta denuncia al Commissariato di Polizia. È stata avviata una inchiesta, ancora in atto. Attualmente a Foligno ci sono 3 impianti anti-intrusione e 15 telecamere di sorveglianza. In questi giorni è in corso l’installazione di altre 6 telecamere interne e altre ne verranno collocate nel parcheggio. Si prevede poi di utilizzare un sistema di controllo degli ingressi negli spogliatoi del personale. Sono state fornite precise indicazioni sull’utilizzo delle riprese effettuate dalle videocamere di sicurezza. Stiamo valutando la possibilità di fornire a tutti gli ospedali un servizio di vigilanza privata”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!