Ospedale di Terni, la Rsu incontra i candidati a sindaco

Ospedale di Terni, la Rsu incontra i candidati a sindaco

Redazione

Ospedale di Terni, la Rsu incontra i candidati a sindaco

Ven, 28/04/2023 - 09:02

Condividi su:


I problemi della sanità di Terni al centro del confronto con la Rsu, già svolto l'incontro con Fiorelli, ora toccherà a Fiorini e Kenny

Illustrare, dall’interno, a chi si candida a governare la città di Terni, le grandi difficoltà e i problemi che affliggono la sanità umbra ed in particolare l’ospedale cittadino: è questo lo scopo degli incontri che la Rsu dell’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni ha avviato con i candidati sindaco/a che hanno espresso (o che esprimeranno) la volontà di ascoltare la voce delle lavoratrici e dei lavoratori del nosocomio cittadino.

Il primo incontro si è svolto lo scorso 24 aprile, su richiesta del candidato Claudio Fiorelli.
“Abbiamo parlato della gestione delle liste di attesa, del pronto soccorso e in generale del depotenziamento del nostro nosocomio – spiega la presidente della Rsu, Federica Sebastiani – ma anche di integrazione e gestione dei presidi ospedalieri di Narni e Amelia e della mancanza di un dipartimento delle professioni sanitarie nella nuova riorganizzazione, sintomo di poca attenzione alla valorizzazione del personale afferente al comparto sanitario”. Da parte sua, Fiorelli ha illustrato il proprio programma elettorale, dichiarandosi disponibile ad ascoltare le istanze presenti e future dei lavoratori e dell’intera cittadinanza, ribadendo il suo impegno soprattutto in campo sanitario.

La Rsu ha già in programma due nuovi incontri con i candidati Emanuele Fiorini e Jose Maria Kenny e ribadisce la piena disponibilità ad incontrare anche gli altri candidati/e, previa richiesta formale, accordandosi su data e luogo, al di fuori dei locali aziendali.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_terni

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!