"Orvieto: in mezzo all'Italia, ma non al centro dell'Economia", se ne parla ad un evento promosso da Cantiere Orvieto - Tuttoggi

“Orvieto: in mezzo all’Italia, ma non al centro dell’Economia”, se ne parla ad un evento promosso da Cantiere Orvieto

Redazione

“Orvieto: in mezzo all’Italia, ma non al centro dell’Economia”, se ne parla ad un evento promosso da Cantiere Orvieto

Il 26 luglio appuntamento con il sindaco Tardani, l'economista Sapelli e il banchiere Paoloni, dopo la recente vendita di CaRiOrvieto
Mer, 24/07/2019 - 19:10

Condividi su:


“Orvieto: in mezzo all’Italia, ma non al centro dell’Economia”, se ne parla ad un evento promosso da Cantiere Orvieto

È in mezzo all’Italia, ma non al centro dell’economia del Paese. Qual è, allora, il destino di Orvieto? Ne discuteranno venerdì 26 luglio l’economista e storico Giulio Sapelli, il vicepresidente del Banco Bpm Mauro Paoloni e il sindaco di Orvieto Roberta Tardani.

Il dibattito, alle 21.30 al Giardino dei lettori della Biblioteca comunale Luigi Fumi di Orvieto(Piazza Febei 1), sarà moderato dal caporedattore del Tg La7 Marco Fratini. L’evento «Economia e territorio: Orvieto al centro dell’Italia» è organizzato dall’associazione Cantiere Orvieto.

Tra i temi che verranno affrontati durante la serata, lo sviluppo economico e sociale, la carenza di iniziative imprenditoriali e il deficit di impulsi da parte della politica.

Gli ospiti si confronteranno anche sulla crisi del settore bancario che ha toccato da vicino il territorio con la Cassa di Risparmio di Orvieto recentemente ceduta dalla Banca Popolare di Bari a un fondo di investimento.

L’evento è uno degli appuntamenti di One (Orvieto notti d’estate), una rassegna estiva, in programma dal 13 luglio al 31 agosto, con iniziative che spaziano dal cinema alla cultura,dalla musica all’enogastronomia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!